Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Documentazione e modulistica uffici

Gare di pesca

pubblicato il 14/01/2019

Gare  di pesca

Disciplina delle gare e manifestazioni di pesca
Le associazioni di pescatori dilettanti-sportivi, le associazioni concessionarie, nonché le sezioni pesca delle associazioni ricreative e del dopolavoro, possono essere autorizzate, per ciascun anno,  alla organizzazione di una manifestazione di pesca in zona A, un'ulteriore manifestazione in zona A nel periodo di pesca chiusa nei campi in cui è prevista tale deroga, e di più manifestazioni in zona B.

Le associazioni interessate, entro il 31 dicembre dell’anno precedente a quello in cui si svolgono le gare e le manifestazioni, devono presentare domanda alla Provincia, al fine di ottenere la prescritta autorizzazione.

Gli organizzatori sono responsabili dei danni provocati a terzi durante lo svolgimento della gara o manifestazione, o a causa della stessa, nonché della pulizia del campo di gara.

Nelle gare o manifestazioni di pesca sportiva in zona A vengono rispettate le misure minime di cattura per specie e le epoche di divieto, previste dal regolamento, nonché le particolari limitazioni previste dai piani di miglioramento, se indicate nella autorizzazione.

I concorrenti ammessi alle gare e manifestazioni regolarmente autorizzate possono partecipare alle medesime nei tratti autorizzati anche se sono privi del tesserino regionale o del concessionario, ove richiesto.

Gli organizzatori delle gare o delle manifestazioni di pesca sportiva in zona A, prima dell’effettuazione delle stesse, sono tenuti alla immissione di un quantitativo di trote corrispondente ad almeno un Kg per ogni partecipante iscritto. Specie e quantità, se superiori al limite minimo, di cui viene consentita l’immissione saranno indicate nell’autorizzazione allo svolgimento della gara o manifestazione di pesca. Qualità e stato sanitario del materiale ittico devono essere certificati dalla competente autorità.