Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Documentazione e modulistica uffici

Pesca

pubblicato il 13/02/2019

ATTENZIONE

Nuovi numeri telefonici uffici

attivi dalle ore 10 alle ore 12

SPORTELLO CACCIA E PESCA 0444 337857 - 61

UFFICIO PESCA 0444 337856

_____________

 

NOVITA' LICENZA DI PESCA

Dal primo luglio 2020 è possibile il pagamento della licenza di pesca solo tramite My Pay - clicca per accedere direttamente al portale i pagamenti alla Regione del Veneto  (vai in Altre tipologie di pagamento ed entra su Licenza pesca dilettantistico-sportiva - validità di un anno)

 

Per esercitare la pesca nelle acque interne della Regione Veneto, oltre all'eventuale permesso del concessionario, è necessario essere muniti di licenza di pesca che viene rilasciata dalla Provincia di residenza.

Nelle acque della zona A, libere da vincoili  è necessario essere in possesso del tesserino regionale, in cui annotare l'uscita e le catture di salmonidi, timallidi e anguille.

Per i residenti in Veneto la licenza di pesca dilettantistico-sportiva (tipo B)  è costituita dall'attestazione di versamento della tassa di concessione regionale di € 34,00 da esibire, in caso di controllo, unitamente ad un documento di identità personale.

Fino al 30 giugno 2020 è possibile il pagamento della licenza di pesca mediante versamento sul conto corrente postale n. 156307 intestato a Regione Veneto, Tasse Pesca, Servizio di Tesoreria

Il versamento è valido per 365 giorni dalla data di versamento.

Attenzione.  Sono esonerati dal pagamento della tassa:

- i minori di anni 18

- gli adulti che hanno compiuto il settantesimo anno di età

- i soggetti riconosciuti invalidi ai sensi dell'art. 3 della L. 104/92.

SI RICORDA CHE

Dal 1 ottobre 2019, in attuazione della DGR n.1979/2019, hanno preso avvio i nuovi uffici regionali caccia e pesca, con contestuale cessazione di quelli provinciali.

La Regione Veneto ha istituito due Unità Organizzative, una per il territorio prealpino e alpino, con sede a Belluno, e una per il territorio litoraneo, con sede a Venezia.

Il territorio vicentino è inserito nell'ambito Prealpino e Alpino e, pertanto, l'Ufficio caccia e pesca di Vicenza fa riferimento alla U.O. "Coordinamento gestione ittica e faunistico-venatoria Ambito Prealpino e Alpino", assieme agli Uffici di Verona, Treviso e Belluno.

Di conseguenza sono cambiati gli indirizzi PEC e le caselle di posta istituzionale.

L'U.O. avrà come indirizzo PEC:

cacciapesca.ambitoalpino@pec.regione.veneto.it

e come e-mail istituzionale: cacciapesca.ambitoalpino@regione.veneto.it

Per l'Ufficio caccia e pesca di Vicenza è stata istituita una casella di posta elettronica dedicata: cacciapesca.vicenza@regione.veneto.it

 

ATTENZIONE

Con Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 5 del 8 gennaio 2019, è stato fatto divieto di consumo del pesce pescato proveniente dalle aree in cui sono state riscontrate positività analitiche per PFOS. E' pertanto fatto divieto di consumo di pesce pescato nel territorio dei seguenti comuni: Agugliaro (VI), Albaredo D’Adige (VR), Alonte (VI), Arcole (VR), Asigliano Veneto (VI), Bevilacqua (VR), Bonavigo (VR), Borgo Veneto (PD), Boschi Sant’Anna (VR), Brendola (VI), Casale di Scodosia (PD), Cologna Veneta (VR), Legnago (VR), Lonigo (VI), Lozzo Atestino (PD), Megliadino San Vitale (PD), Merlara (PD), Minerbe (VR), Montagnana (PD), Noventa Vicentina (VI), Orgiano (VI), Pojana Maggiore (VI), Pressana (VR), Roveredo di Guà (VR), Sarego (VI), Terrazzo (VR), Urbana (PD), Val Liona (VI), Veronella (VR) e Zimella (VR).

 

Disposizioni per l'esercizio della pesca 2019