Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Documentazione e modulistica uffici

Comprensori Alpini

pubblicato il 16/04/2010

 

Comprensori Alpini


 

Domanda di adesione ai Comprensori Alpini

La domanda va presentata su apposito modulo e indirizzata al Presidente del Comprensorio Alpino.

Le nuove domande di adesione al Comprensorio alpino non dovranno essere accompagnate dalla quota associativa che dovrà essere versata soltanto al momento in cui viene accolta e comunicata l'accettazione dal Comprensorio stesso

Termini per la presentazione delle nuove domande

I residenti da almeno tre anni nel Comprensorio e nella Riserva in cui chiedono di iscriversi sono automaticamente accolti, purché presentino regolare domanda di adesione entro il 1° marzo. Dopo tale data la domanda non potrà essere accolta, tranne per i neo-cacciatori che la potranno inoltrare in qualsiasi periodo dell'anno.

I cacciatori non residenti nel Comprensorio e nella Riserva, o ivi residenti da meno di tre anni, dovranno presentare domanda di associazione dopo che la Regione avrà pubblicato l’elenco delle Riserve nelle quali vi sono posti liberi e cioè dal 1 al 31 maggio. Le domande presentate in anticipo e/o per riserve che non ci siano posti disponibili non saranno prese in considerazione.

I neo-cacciatori potranno inoltrare domanda di iscrizione ad un Comprensorio alpino in qualsiasi periodo dell'anno. Il Comprensorio alpino, entro trenta giorni dal ricevimento della domanda, si esprimerà sull'accoglimento o sul rigetto della domanda stessa.

Per le quote e modalità di pagamento vedere quanto indicato nel retro dei moduli di adesione al Comprensorio richiesto.

Conferma di adesione ai Comprensori Alpini

Il cacciatore già socio di un Comprensorio Alpino nella stagione venatoria precedente può rinnovare la sua adesione al medesimo Comprensorio con il solo versamento della quota associativa.

Termini per il versamento della quota: entro il 1º marzo.