Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Documentazione e modulistica uffici

Caccia

pubblicato il 02/04/2020

AVVISO IMPORTANTE


Con DDR n. 57 del 1 aprile 2020 è stata disposta la proroga sino al 31 maggio 2020 del termine ultimo:

a) per il deposito della domanda di iscrizione o di rinnovo di iscrizione, per la prossima stagione venatoria 2020/2021, agli ATC (Ambiti Territoriali di Caccia) ricadenti nel territorio amministrativo delle province di Verona e Vicenza ed al solo ATC TV2 per il territorio amministrativo della provincia di Treviso;

b) per il deposito della domanda di iscrizione o di rinnovo di iscrizione, per la prossima stagione venatoria 2020/2021, ai CA (Comprensori Alpini di Caccia) ricadenti nel territorio amministrativo delle province di Verona e Vicenza;

c) per il deposito della domanda di rilascio di autorizzazione, per la stagione venatoria 2020/2021, per appostamento fisso di caccia ai sensi dell’articolo 20, comma 2 della L. R. n. 50/1993, per tutto il territorio regionale;

d) per la convocazione delle assemblee di ATC e CA per l’approvazione del rendiconto finanziario per l’esercizio precedente in riferimento alla stagione venatoria 2020/2021;

 

 


RESTANO SOSPESE FINO AL 13 APRILE 2020 TUTTE LE ATTIVITA' IN PROGRAMMA COME ASSEMBLEE, CORSI DI FORMAZIONE VENATORIA E RELATIVI ESAMI, ACCESSO ALLA SALA ESAMI, SEMINARI, GARE CINOFILE, CENSIMENTI FAUNISTICI.


In ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 08/03/2020 e s.m.i., sono sospese, in via cautelativa,  fino a tutto il 13 aprile 2020, le manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, gli eventi in luogo pubblico o privato sia in luoghi chiusi che aperti al pubblico. Tra questi, anche le assemblee, i corsi di formazione venatoria e relativi esami, l'accesso alla sala esami, i seminari, le gare cinofile e i censimenti faunistici.

Non appena sarà rientrata l'emergenza sanitaria in corso, sarà nostra cura provvedere ad avvisare gli interessati con i mezzi più idonei, oltre ad inserire nel presente sito, la ripresa delle attività sospese ed i relativi programmi.

Dal 1 ottobre 2019, in attuazione della DGR n.1979/2019, hanno preso avvio i nuovi uffici regionali caccia e pesca, con contestuale cessazione di quelli provinciali.

La Regione Veneto ha istituito due Unità Organizzative, una per il territorio prealpino e alpino, con sede a Belluno, e una per il territorio litoraneo, con sede a Venezia.

Il territorio vicentino è inserito nell'ambito Prealpino e Alpino e, pertanto, l'Ufficio caccia e pesca di Vicenza farà riferimento alla U.O. "Coordinamento gestione ittica e faunistico-venatoria Ambito Prealpino e Alpino", assieme agli Uffici di Verona, Treviso e Belluno.

Di conseguenza cambieranno gli indirizzi PEC e le caselle di posta istituzionale.

L'U.O. avrà come indirizzo PEC:

cacciapesca.ambitoalpino@pec.regione.veneto.it

e come e-mail istituzionale: cacciapesca.ambitoalpino@regione.veneto.it

Per l'Ufficio caccia e pesca di Vicenza è in fase di istituzione una casella di posta elettronica non istituzionale dedicata: cacciapesca.vicenza@regione.veneto.it

Non appena le nuove caselle saranno state istituite, non saranno più utilizzabili le attuali caselle caccia@provincia.vicenza.it e pesca@provincia.vicenza.it

Si riportano i nuovi numeri telefonici degli uffici Caccia e Pesca di Vicenza:

Sportello Caccia e Pesca 0444 337857 - 61

Ufficio Formazione Specialistica 0444 337866 - 54

Ufficio Danni 0444 337869 - 58

Ufficio Faunistico 0444 908427 - 0444 337859

Ufficio Contenzioso 0444 337855

Ufficio Esami Caccia 0444 337865 - 0444 908341

Rideterminazione del termine di validità del vigente Piano faunistico-venatorio regionale:

Con l’articolo 1 della legge regionale 8 febbraio 2019, n. 8 (pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 14 del 8 febbraio 2019), il termine di validità del vigente Piano Faunistico-Venatorio Regionale 2007/2012 (PFVR 2007/2012) è stato rideterminato al 31 dicembre 2020.

Il Servizio Caccia provinciale si occupa delle funzioni in materia di Caccia e di protezione della fauna selvatica delegate dalla Regione e stabilite dal D. Lgs 267/2000.

Nel sito potrete trovare tutta la modulistica relativa alle istanze del settore e anche il nuovo bollettino, in formato editabile, per il pagamento delle tasse regionali.

Per tutti i procedimenti è possibile, come previsto dal Codice del'Amministrazione Digitale, trasmettere e ricevere tutta la documentazione necessaria attraverso sistemi informatici.

Si informa, inoltre, che per tutti i procedimenti che richiedono la presentazione di moduli con marca da bollo, è possibile anche autocertificare l'assolvimento dell'obbligo contributivo utilizzando l'apposito modulo.

Il Servizio ha competenze amministrative in materia di gestione e protezione della fauna selvatica, alla vigilanza venatoria nonché al contenzioso venatorio.

La Provincia si occupa del rilascio dei tesserini di caccia.

Attraverso la Commissione Esami Caccia e la Consulta provinciale per la Caccia, la Provincia provvede alle soluzioni di problematiche specifiche e ad indirizzare, in modo programmatico, le attività relative, tra le quali i ripopolamenti.