Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Funzioni

Tu sei qui: Home / Ente / La struttura della Provincia / Funzioni / Trasporti / Trasporti Eccezionali

Trasporti Eccezionali

pubblicato il 19/04/2010

copy_of_trasportoeccezionale.jpg

La Provincia svolge le funzioni amministrative delegate dalla Regione Veneto con L.R. 30 settembre 1994, n.60 in materia di rilascio delle autorizzazioni alla circolazione di veicoli eccezionali, trasporti in condizioni di eccezionalità e macchine agricole o operatrici eccezionali, come definiti dagli art. 10, 104 e 114 del Codice della Strada, sulle strade regionali, provinciali (comprese quelle trasferite alla Provincia con D.Lvo 112/98) e comunali appartenenti al territorio della Regione Veneto.

Le tipologie di autorizzazioni ammesse sono sinteticamente descritte come segue (art. 13 DPR 495/92):

A) Autorizzazioni su percorso prestabilito, per un numero predetrminato di viaggi, da rilasciarsi quando vengono richieste sagome o masse non ammesse per autorizzazioni periodiche. Richiedono il nulla osta dei vari Enti proprietari delle strade interessate, Comportano l'obbligo indennizzo usura analitica in caso di eccesso massa.

B) Autorizzazioni periodiche:

  • periodica semplice, con validità annuale, per un numero indefinito di viaggi, su percorsi generici, senza eccesso di massa, per sagome ammesse dal Reg. CDS, senza indennizzo usura;

  • periodica annuale per un numero indefinito di viaggi per veicoli uso speciale (autospazzatrici, autospazzaneve, autogrù,autoveicoli per soccorso stradale, autoveicoli con pedana o cestello elevabile, ecc.), con onere usura in caso di massa eccezionale.

  • periodica annuale per autotreni ed autoarticolati mezzi d'opera, di massa compl. non sup. a 56t, per trasporto esclusivo di macchine operatrici, con indennizzo usura convenzionale;

  • periodica annuale per autotreni ed autoarticolati non mezzi d'opera, di massa compl. non sup. a 72t, per trasporto esclusivo di macchine operatrici, con indennizzo usura convenzionale;

  • periodica annuale per veicoli adibiti al trasporto di carri ferroviari, con indennizzo usura;

  • periodica annuale per veicoli permanentemente allestiti per trasporto pali per linee elettriche, telefoniche e di pubblica illuminazione;

  • periodica annuale per veicoli adibiti al trasporto di blocchi di pietra naturale non sovrapposti, coils e laminati grezzi, su elenchi di percorsi prestabiliti o unico percorso ripetitivo, con onere usura;

  • periodica annuale per veicoli adibiti al trasporto di attrezzature per spettacoli viaggianti

  • Autorizzazioni al transito di veicoli classificati mezzi d'opera, valevoli fino alla pubblicazione sulla G.U. degli elenchi delle strade non percorribili.

C) Autorizzazioni al transito di macchine agricole eccezionali o macchine operatrici eccezionali, con onere usura in caso di masse eccezionali.

 

Le richieste, in carta resa legale (marca da bollo), sottoscritte dal legale rappresentante della società o impresa di trasporto o dal proprietario del veicolo, devono essere presentate alla Provincia di Vicenza - Ufficio Trasporti Eccezionali - almeno 15 giorni prima della data del trasporto utilizzando esclusivamente l'apposita modulistica di seguito specificata. Inoltre, bisogna allegare alla richiesta ulteriori marche da bollo (una per ogni anno di validità), da applicare sulla autorizzazione stessa, unitamente alle attestazioni dei versamenti. Le richieste di rinnovo possono essere fatte in carta semplice.