Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Funzioni

Tu sei qui: Home / Ente / La struttura della Provincia / Funzioni / Urbanistica / Segnalazione provvedimenti comunali in contrasto con normativa edilizia per eventuale annullamento ai sensi dell'art. 30 della L.R. 11/2004

Segnalazione provvedimenti comunali in contrasto con normativa edilizia per eventuale annullamento ai sensi dell'art. 30 della L.R. 11/2004

pubblicato il 19/04/2010

 

Segnalazione provvedimenti comunali in contrasto con normativa edilizia per eventuale annullamento ai sensi dell'art. 30 della L.R. 11/2004

 Quando può essere attivato il servizio

 Il servizio può essere attivato qualora si ravvisi che il Comune ha autorizzato, nei due anni precedenti, interventi non conformi agli strumenti urbanistici o comunque in contrasto con la normativa urbanistico-edilizia.

 Come fare

 Deve essere inviata una segnalazione in carta semplice alla Provincia di Vicenza, Contrà Gazzolle n. 1 - 36100 Vicenza, contenente le indicazioni dei provvedimenti da esaminare esponendo in modo circostanziato i presunti vizi di illegittimità per i quali si chiede l'intervento della Provincia, secondo il modulo predisposto.

 Tempi necessari

 Il provvedimento di annullamento può essere assunto dal Presidente della Provincia entro 12 mesi dall'accertamento delle violazioni da parte del Comune.

Segnalazione provvedimenti comunali in contrasto con normativa edilizia per eventuale annullamento ai sensi dell'art. 30 della L.R. 11/2004