Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Funzioni

Tu sei qui: Home / Ente / La struttura della Provincia / Funzioni / Protezione Civile

Protezione Civile

pubblicato il 31/10/2018

Protezione Civile - Regione Veneto

Emergenza meteo 29-30 ottobre 2018.

Provincia di Vicenza Prefettura di Vicenza

COMUNICATO STAMPA del 31/10/2018

“Alto vicentino e Altopiano di Asiago. Ancora all’opera squadre della Protezione Civile in collegamento con la Sala Operativa istituita dalla Prefettura. TERNA ed ENEL stanno lavorando per garantire l’alimentazione dell’energia elettrica interrotta per intense perturbazioni atmosferiche e per le forti raffiche di vento abbattutesi nella tarda serata di lunedì”.

Permangono le criticità registrate a seguito del maltempo dei giorni scorsi per l’interruzione dell’energia elettrica, in diversi comuni della provincia, tra l’Alto vicentino e l’Altopiano di Asiago.

Si sono, infatti, rilevate di notevole entità i danni alle infrastrutture dell’alta tensione, gestite da TERNA, a seguito della caduta di alberi di alto fusto provocata dalle intense perturbazioni atmosferiche accompagnate da forti raffiche di vento nella tarda serata di lunedì scorso.

Le operazioni di ripristino risultano particolarmente complesse, attesa l’impervietà dei luoghi, essendo zone montuose e boschive.

Sia TERNA, che gestisce l’alta tensione, sia ENEL che gestisce la linea elettrica secondaria stanno operando, sin dall’immediatezza degli eventi, con proprie squadre per garantire l’approvvigionamento dell’energia elettrica in via provvisoria attraverso interventi di alimentazione alternativa, nonché con l’installazione di gruppi elettrogeni.

Tali interventi hanno consentito di fornire, finora, elettricità circa il 60% dell’utenza, in modo particolare nelle zone più urbanizzate, con previsioni di raggiungere la copertura della maggior parte del territorio interessato dagli eventi tra la serata di oggi e la giornata di domani.

Per quanto riguarda la circolazione viaria, permane la chiusura delle seguenti arterie viarie dovuta alla caduta di alberi e/o dello smottamento del terreno:

  • S.P. 81, a Posina, in località “Griso”;

  • S.P. 350, in località “Carbonare” fino a Lavarone (TN); -

  • S.P.64 “Fiorentini”, in località “Malga Melegnon”;

  • S.P. 73 “Valvecchia”, dal Comune di Valstagna al Comune di Foza.

  • S.P. 85, a Pedemonte, in località “Carotte” al Km 2+500.

Sono, invece, state riaperte al traffico le altre strade prima chiuse:

  • S.P.84 “Valdastico”, in località “San Pietro”.

  • S.P.349, in località “Camporovere”, nel Comune di Asiago;

  • S.P.46, in località S. Antonio del Pasubio fino a Pian delle Fugazze;

  • S.R.11, a Torri di Quartesolo per la chiusura del ponte cosiddetto “palladiano” sul Tesina.

Si rinvia ai successivi comunicati stampa delle sala operativa provinciale, pubblicato nella homepage del sito.

Comunicati stampa sala operativa provinciale

 

Avvisi Protezione Civile

Avvisi condizioni meteo avverse e prescrizioni di protezione civile del Centro Funzionale Regionale con informazioni sulle condizioni di rischio per la popolazione e gli operatori del sistema di protezione civile regionale,  al fine di ridurre l'esposizione per la popolazione ed i potenziali danni .
http://www.regione.veneto.it/web/protezione-civile/cfd

 

Logo Arpav

Bollettino Meteo Veneto Regionale, Agrometeo, Aria, Acqua a cura dell'agenzia regionale per l'ambiente ARPAV http://www.arpa.veneto.it/bollettini/htm/meteo.asp

Bollettino regionale neve e valanghe http://www.arpa.veneto.it/neve_valanghe/it/html/index.php

Bollettino livelli di allerta PM10 e qualità dell'aria http://www.arpa.veneto.it/inquinanti/bollettino_allerta_PM10.php

 

 

Per "protezione civile" si intendono tutte le strutture e le attività messe in campo da vari Enti per tutelare l'integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l'ambiente dai danni o dal pericolo di danni derivanti da calamità naturali, da catastrofi e da altri eventi calamitosi.

Il sistema nazionale di protezione civile istituito con la Legge n. 225 del 24/02/1992, è articolato attraverso il dipartimento nazionale di protezione civile che coordina operando in stretto raccordo con  le Regioni e Province autonome, tutte le attività volte alla previsione e alla prevenzione dei rischi, al soccorso e all’assistenza delle popolazioni colpite da calamità, al contrasto e al superamento dell’emergenza.

Il sistema regionale di protezione civile è articolato in base alla Legge Regionale del  27/11/1984, n. 58 e Legge Regionale n. 11 del 13/04/2001, vi concorrono la Regione, le  Province ed in primis i Comuni con il Sindaco autorità di protezione civile per fornire i primi soccorsi alla popolazione in caso di emergenza.

Tutti gli altri organi dello stato concorrono con il sistema nazionale di protezione civile fornendo i necessari supporti  per far fronte alle condizioni di emergenza e prestare quindi soccorso alla popolazione, in primis i Vigili del Fuoco con gli interventi tecnici urgenti coadiuvati dalle Forze Armate, Forze dell'ordine (Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia), il sistema dei volontari di protezione civile articolato in libere associazioni iscritte in specifico albo nazionale e regionale per gli interventi di assistenza alla popolazione, nonchè dal sistema sanitario nazionale per la salute pubblica.

 

Per la segnalazione di emergenze di Protezione civile è attivo 24 ore su 24 il numero verde del sistema regionale protezione civile c/o Regione Veneto:
Numero verde emergenze

 

 

Regione Veneto Protezione Civile

Sito ufficiale sistema regionale di protezione civile con le informazioni utili per le procedure di gestione delle emergenze, degli avvisi meteo, aumentando così il grado di preparazione e autoprotezione della popolazione. http://www.regione.veneto.it/web/protezione-civile/protezione-civile/

 

 

Logo Dipartimento Protezione Civile Dipartimento Nazionale di Protezione Civile

Attività di prevenzione e protezione dai rischi:
misure di prevenzione e protezione dai rischi naturali e antropici in merito agli scenari di rischio (sismico, idraulico, geologico, industriale, ambientale, etc.);
informazioni utili alla popolazione per aumentare la consapevolezza, preparazione e  la capacità di autoprotezione (resilienza) .
http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/rischi.wp

 

Logo Provincia

Piano provinciale di emergenza
Il Piano è stato approvato dal Consiglio Provinciale con delibera n. 18135/26 del 4 aprile 2007, e rappresenta lo scenario completo dei rischi naturali (idraulico, sismico, neve, geologico) e di origine antropica (industriale, chimico, ambientale) presenti nel territorio provinciale, nonché delle fragilità ambientali presenti data la forte conurbazione del territorio.
Vai alla sezione

 

Rischio Sismico tale scenario riguarda tutto il territorio provinciale, approfondimenti ed informazioni relative alle mappe di pericolosità e classificazione sismica del territorio regionale.

Logo CRS

Rete sismica  in tempo reale dell'Italia nord-orientale Il Centro di Ricerche Sismologiche dell' Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale (OGS) monitora i terremoti del Nord-Est d'Italia e delle zone confinanti (poligono rosso) utilizzando i dati registrati dalla rete sismometrica gestita da OGS http://rts.crs.inogs.it/it/home.html

 

http://www.ingv.it/templates/ingv/images/head_ingv.png

CENTRO NAZIONALE TERREMOTI INGV http://cnt.rm.ingv.it/

Mappe pericolosità sismica del territorio nazionale di cui alla Ordinanza PCM 3519 del 28 aprile 2006 http://zonesismiche.mi.ingv.it/

Mappa pericolosità sismica nazionale

classificazione sismica territorio nazionale OPCM 3519/2006

Protezione CivileClassificazione sismica territorio nazionale di cui alla Oridinanza PCM 3274 del 2003 http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/classificazione.wp

INGVterremotiIstituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia

INGV Terremoti in Italia 150 anni di storia sismica https://www.youtube.com/watch?v=iZwEv9P_djg

INGV Cosa sono i Terremoti canale didattico scientifico https://www.youtube.com/user/INGVterremoti

INGV Come si formano i terremoti in Italia https://www.youtube.com/watch?v=DodYeiWEv9U

 

Regione Veneto classificazione sismica territorio regionale, contributi per l'adeguamento sismico degli edifici pubblici e privati http://www.regione.veneto.it/web/sismica/home

 

 

Stadio Menti - Alluvione 2010

Alluvione

Galleria fotografica alluvione 2010

Rischio Idraulico
mappa rischio idraulico del Piano Provinciale di Emergenza già parte integrante del Piano Territoriale Provinciale di Coordinamento:
http://geoportale.provincia.vicenza.it/home.asp?sezione=2&mapid=345&catid=1

Mappe del rischio idraulico del Piano Gestione Rischio Alluvioni relative alla rete idrografica principale http://www.alpiorientali.it/direttiva-2007-60/consultazione-mappe/servizio-mappe-fhrm.html

Dati ARPAV Idrometeo in diretta idrografia principale http://www.arpa.veneto.it/temi-ambientali/acqua/datiacqua/dati_idrometeo.php

 

Sito_Distretto

Piano Gestione Rischio Alluvioni direttiva 2007/60/CE Dlgs 49/2010:
Distretto idrografico delle Alpi Orientali http://www.alpiorientali.it/

http://www.alpiorientali.it/direttiva-2007-60/presentazione-alluvioni.html

Piano di Assetto Idrogeologico bacino idrografico fiumi Brenta-Bacchiglione http://pai.adbve.it/

Piano di Assetto Idrogeologico bacino idrografico fiume Adige http://www.bacino-adige.it/sito/index.php/la-pianificazione

Dissesto idrogeologico riferimenti a cura di ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale http://www.isprambiente.gov.it/it/temi/suolo-e-territorio/dissesto-idrogeologico
Logo Ispra

Didattica comunicazione e formazione per le scuole superiori a cura di DISTRETTO IDROGRAFICO DELLE ALPI ORIENTALI rischio alluvioni http://didattica.adbve.it/
Isonzo

Sondaggio "Sei resiliente?": https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdLOtmV0z0x19Yynm_QbIBHz0knGq-5OC5puH9wrMDFX0lPMA/viewform

 

Autoprotezione dei cittadini:
Io Non Rischio - Logo

Preparazione e informazione alla popolazione, buone pratiche di protezione civile Campagna nazionale io non rischio: http://iononrischio.protezionecivile.it/

Dissesto idrogeologico “Sei preparato?“ - a cura di Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica - http://polaris.irpi.cnr.it/sei-preparato/

 

Indagine sulla percezione del rischio e sul livello di preparazione ad affrontare eventi alluvionali: Il gruppo di ricerca del Dipartimento “Territorio e Sistemi Agro-Forestali” dell’Università degli Studi di Padova coordinato dal Professor Paolo Tarolli sta conducendo un’indagine per conoscere le opinioni e i comportamenti delle persone residenti in Veneto riguardo eventi alluvionali (Marzo 2017).

intra.tesaf.unipd.it/cms/questionario/

 

 

Il sistema regionale di Protezione Civile di livello provinciale ha competenza in materia di:

protezionecivile08.jpgProvincia di Vicenza

  • azioni di protezione civile per la prevenzione e la salvaguardia da eventi calamitosi e dissesti di qualunque tipo;
  • servizi straordinari di pronto intervento;
  • attività di soccorso;
  • coordinamento degli aiuti umanitari;
  • corsi di formazione in materia di protezione civile:
  • gestione della sezione provinciale dellAlbo Regionale dei gruppi volontari di Protezione Civile e coordinamento delle organizzazioni di volontariato di Protezione Civile.

Contatti:   Servizio Protezione Civile, Palazzo Godi-Nievo -  Contrà Gazzolle, 1, Vicenza.

Tel. 0444/908660 - 908628 - 908656- 908521, Fax 0444/908452 - Centralino provincia 0444908111

mail: protezione.civile@provincia.vicenza.it

PEC provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net