Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Funzioni

Tu sei qui: Home / Ente / La struttura della Provincia / Funzioni / Funghi

Funghi

pubblicato il 16/04/2010

funghi.jpg

Con l’entrata in vigore della Legge Regionale n. 7, del 31 gennaio 2012, costituisce titolo per la raccolta dei funghi epigei la ricevuta di versamento di un contributo, determinato dalle Comunità Montane o dalle Province per i territori di loro competenza.


La Provincia di Vicenza, con decreto del Presidente n. 18  del 9 febbraio 2016, ha stabilito:

1)    di fissare in € 10,33 l’importo del contributo annuale dovuto per la raccolta dai soggetti non residenti in Provincia di Vicenza. Per esercitare la raccolta, i residenti nelle altre province dovranno essere muniti dell’attestazione di versamento di € 10,33 sul ccp n. 14897367 intestato a Amministrazione Provinciale di Vicenza – Contrà Gazzolle, 1 36100 Vicenza indicando quale causale: Permesso raccolta funghi

2)    di esentare dal pagamento dello stesso i residenti in tutto il territorio della provincia di Vicenza, nonché, anche se non residenti, i soggetti disabili, così come individuati dalla legge 5 febbraio 1992, n. 104 "Legge quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate"

Per esercitare la raccolta dei funghi epigei spontanei nel territorio di competenza della Provincia, ossia nei Comuni che non sono compresi nelle Comunità Montane, i residenti nella provincia di Vicenza dovranno quindi esibire, in caso di controllo, un documento di identità in corso di validità.

Per esercitare la raccolta nei territori di competenza delle Comunità Montane, invece, i raccoglitori di funghi dovranno munirsi di apposita autorizzazione che sarà rilasciata secondo le modalità previste da ciascun ente.