Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Notizie stampa

Tu sei qui: Home / Notizie stampa / Archivio news / 2010 / Tangenziale nord-est: Provincia pronta per il bando

Tangenziale nord-est: Provincia pronta per il bando

pubblicato il 29/04/2010
Via libera alla Provincia per l’indizione del bando per l‘assegnazione della progettazione preliminare e dello studio di impatto ambientale (Sia), utilizzando i fondi che la delibera Cipe del 6 marzo 2009 ha messo a disposizione della Provincia.

Un altro passo avanti importante verso la realizzazione della tangenziale nord est è stato fatto oggi con il via libera alla Provincia per l’indizione del bando per il progetto preliminare.

Questa mattina a Palazzo Nievo a Vicenza si è infatti tenuto un incontro tra la Provincia, rappresentata dall’assessore alla viabilità Costantino Toniolo, e i Comuni di Vicenza, con il sindaco Achille Variati assieme all’assessore alle infrastrutture stradali, Ennio Tosetto, di Monticello Conte Otto, con l’assessore Ilario Faresin, di Costabissara, con l’assessore Nazzareno Campana, e di Caldogno, con il sindaco Marcello Vezzaro.

Dopo aver preso atto del documento di definizione del tracciato, propedeutico alla progettazione preliminare della tangenziale nord est, i partecipanti hanno deciso di dare il via libera alla Provincia per l’indizione del bando per l‘assegnazione della progettazione preliminare e dello studio di impatto ambientale (Sia), utilizzando i fondi che la delibera Cipe del 6 marzo 2009 ha messo a disposizione della Provincia.

Si è così dunque conclusa questa prima fase – dichiara l'Assessore Toniolo – ed ora sarà nostra premura arrivare quanto prima alla definizione del bando. Registro, comunque, con soddisfazione, che ancora una volta il coordinamento della Provincia si sia confermato fondamentale per sciogliere i nodi sulla grande viabilità di collegamento fra il capoluogo ed il Territorio”. Sarà il progetto preliminare, anche con i suoi approfondimenti tecnici (geologici, idrogeologici, sul traffico, sugli impatti ambientali e i vincoli territoriali ed architettonici) a stabilire come saranno il prolungamento di via Aldo Moro verso la S.R.53, il collegamento tra questa e la strada Marosticana con il superamento di via Nicolosi e via Saviabona, e il collegamento tra via Sant’Antonino e viale Ferrarin.

L’amministrazione comunale di Vicenza - sottolinea il sindaco Variati - si riserva comunque di organizzare degli incontri informativi con la popolazione interessata, prima delle decisioni finali sul tracciato, che verranno assunte in fase di approvazione del progetto preliminare”.

Verrà data comunicazione ufficiale dell’accordo dei sindaci e della Provincia al commissario governativo, Paolo Costa, affinché in sede di predisposizione della Finanziaria dello Stato 2011 non si perda l’occasione per reperire le prime risorse utili per la realizzazione dell’importante opera.

archiviato sotto: