Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Notizie stampa

Tu sei qui: Home / Notizie stampa / Archivio news / 2010 / Nuove categorie di lavoratori nelle liste di mobilità

Nuove categorie di lavoratori nelle liste di mobilità

pubblicato il 12/05/2010

Qualsiasi lavoratore licenziato con un contratto a tempo indeterminato potrà presentare domanda di iscrizione in lista di mobilità al Centro per l'Impiego competente. Comprendendo nel “qualsiasi” anche i lavoratori licenziati da datori di lavoro non imprenditori, ad es. gli studi professionali, le cooperative, le scuole, ecc.

La novità arriva con la delibera n. 1109 del 22 marzo 2010, con cui la Giunta Regionale ha emanato nuovi indirizzi operativi in ordine all'iscrizione nelle liste di mobilità da parte dei lavoratori licenziati. Il termine è di 60 giorni dalla data di licenziamento.

In sede di prima applicazione, tutti i lavoratori licenziati da datori di lavoro non imprenditori e attualmente disoccupati possono chiedere l’iscrizione in lista di mobilità "non indennizzata" entro 60 giorni dall'adozione del provvedimento, quindi entro il 21 maggio 2010.

Per gli apprendisti  licenziati in data anteriore al 1 maggio 2010, una nota della Regione precisa che potranno presentare domanda di inserimento in lista di mobilità non indennizzata entro 60 giorni dalla precisazione, quindi entro il 29 giugno 2010.

Poiché l’iscrizione decorre dal giorno successivo al licenziamento, è necessario sia verificato il motivo della cessazione.

 

archiviato sotto: