Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Notizie stampa

Tu sei qui: Home / Notizie stampa / Archivio news / 2010 / Mercato agricolo del Grumello

Mercato agricolo del Grumello

pubblicato il 23/09/2010

“Come inizio non c'è male. C'è stata infatti un'ottima affluenza segno che la questione era davvero sentita dalla comunità locale”. Il primo giorno di mercato agricolo al Grumello regala sorrisi agli amministratori di Piovene Rocchette, ritrovatisi a palazzo Nievo per celebrarne il battesimo, ospiti dell'Assessorato Provinciale all'Agricoltura. In agenda da oggi e per ogni martedì della settimana, promette di diventare un punto di riferimento importante nel territorio.

Racconta il sindaco Maurizio Colman: “Le premesse ci sono tutte. Chilometri zero è sinonimo di tipicità e genuinità ma ciò, per quanto ci riguarda, ha un senso maggiore dal momento che coniuga le esigenze sociali con la didattica e con l'ambiente. In questo senso vanno infatti la presenza dello stand della Provincia di Vicenza, che diventerà un punto importante di conoscenza, e la decisione di ridurre sensibilmente l'utilizzo degli imballaggi”.

Istituito con legge regionale n.3 del gennaio di quest'anno e localizzato nello spazio adiacente alla chiesa, lungo la strada provinciale, il nuovo mercato è una primizia per tutto il Comune di Piovene Rocchette. Soddisfatta l'assessore al commercio Bianca D'Adam: “Era un progetto inserito nel nostro programma elettorale e che va a completare l'offerta dei servizi in una zona che negli ultimi anni ha conosciuto un forte sviluppo. E tra le cose belle di questo primo giorno di mercato la presenza tra i banchi di alcune scolaresche della vicina scuola, da noi invitate per l'occasione”.

Plaude l'Assessore Luigino Vascon: “Queste non sono solo iniziative commerciali, che avvicinano i produttori al consumatore, ma rappresentano un modello economico ed anche culturale che stiamo perseguendo da tempo. La tipicità è garanzia di genuinità ed è importante che questa coscienza si allarghi anche nelle amministrazioni”.

archiviato sotto: