Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Notizie stampa

Tu sei qui: Home / Notizie stampa / Archivio news / 2010 / L’Assessore Regionale all’Ambiente Conte tasta il polso del territorio vicentino

L’Assessore Regionale all’Ambiente Conte tasta il polso del territorio vicentino

pubblicato il 12/05/2010

Norme certe e veloci per poter permettere di operare in maniera certa e veloce”.
E’ questa la promessa che il neo Assessore Regionale all’Ambiente Maurizio Conte ha fatto a Provincia di Vicenza, Comune capoluogo, Arpav e Genio Civile.
A ricevere Conte questa mattina a Palazzo Nievo c’erano il Presidente della Provincia Attilio Schneck, il Sindaco del Comune di Vicenza Achille Variati, gli assessori provinciali all’ambiente Antonio Mondardo e alle risorse idriche Paolo Pellizzari, l’assessore comunale Antonio Dalla Pozza, il direttore del Genio Civile di Vicenza Luigi Fietta, il direttore generale Arpav Andrea Drago e il dirigente Arpav di Vicenza Vincenzo Restaino, ognuno accompagnato dal proprio staff di tecnici.
E’ stato un positivo incontro conoscitivo –commenta Schneck- Abbiamo illustrato all’Assessore Regionale le esigenze del territorio vicentino in campo ambientale, partendo dalla fragilità idraulica, evidenziata proprio in questi giorni dalle abbondanti piogge, per poi parlare di difesa del suolo, di bonifiche e relativi finanziamenti, di investimenti sui depuratori civili e industriali, di impianti di trattamento rifiuti.”
Tutte tematiche che già l’Assessore conosceva, visto che negli anni passati è stato
Presidente della VII Commissione Consigliare Regionale che si occupa di ambiente e lavori pubblici, ma che dovrà ora affrontare più da vicino in prima persona. “E’ mio obiettivo –chiarisce Conte- instaurare un rapporto diretto con enti e istituzioni che si occupano di ambiente a livello territoriale, per creare con loro una sinergia che permetta a noi di intervenire a livello normativo e legislativo e a loro di agire in maniera celere ed efficace in risposta ad esigenze concrete.”

Nella foto:
Pellizzari, Mondardo, Schneck, Conte, Variati, Dalla Pozza

archiviato sotto: