Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Notizie stampa

Tu sei qui: Home / Notizie stampa / Archivio news / 2010 / L’Assessore Paolo Pellizzari: “Ora rinforziamo il territorio”

L’Assessore Paolo Pellizzari: “Ora rinforziamo il territorio”

pubblicato il 12/11/2010

 

Dopo la ricostruzione, la messa in sicurezza per il futuro.
L’Assessore Provinciale alle Risorse Idriche Paolo Pellizzari pensa al dopo emergenza e a come rinforzare il territorio vicentino, per questo, con il gruppo di assessori e consiglieri ex Forza Italia della Provincia di Vicenza, ha voluto oggi confrontarsi con l’on. Antonio Tajani, a margine dell’incontro organizzato dal Vicepresidente della Commissione Europea con i rappresentanti del territorio veneto e vicentino colpiti dall’alluvione.
“Stiamo elaborando un piano di sicurezza idraulica –specifica l’Assessore alle Risorse Idriche Paolo Pellizzari- e abbiamo voluto condividerlo con il Vicepresidente Tajani. Cartina alla mano, gli abbiamo illustrato i bacini di laminazione previsti nel vicentino e le opere idrauliche di prevenzione. Interventi tutti che vorremmo inserire nel Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale, così come è stato chiesto dal Consiglio Provinciale, perché il nostro territorio è fragile e ha bisogno di urgenti interventi per la sua messa in sicurezza. Naturalmente sono interventi molto costosi, per cui ci auguriamo che arrivi un sostegno dalla Regione, dallo Stato e dalla Comunità Europea.”
Sono sei le casse di espansione necessarie al vicentino, più due sull'Astico.
La prima a partire, intanto, è quella in derivazione sul torrente Timonchio, nella parte più settentrionale del Comune di Caldogno: il progetto preliminare è stato approvato in Via regionale ed è stata affidata la progettazione definitiva esecutiva nell’agosto del 2010. Si prevede l’appalto entro il primo semestre del 2011 del primo stralcio per un importo di 16milioni di euro.