Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Tu sei qui: Home / Notizie stampa / Al Polegge il primo pullman Svt

Al Polegge il primo pullman Svt

pubblicato il 10/03/2016

Vicenza, 10 marzo 2016 - A Polegge c'è un nuovo capolinea del trasporto pubblico: il pullman arriva fino alle Case Rosse e inverte la marcia grazie ad una corsia dedicata. Un servizio richiesto dalla comunità, in particolare dagli anziani, comodo e sicuro per gli utenti, agevole e pratico per gli autisti.

Ma non è solo per questo che stamattina al taglio del nastro erano presenti tante autorità. L'inaugurazione, infatti, è stata anche la prima “uscita” ufficiale di Svt, la neonata società di gestione del trasporto pubblico locale. Il logo Svt, con la scritta rossa su sfondo bianco e le due frecce magenta e arancione a rappresentare la fusione di Aim e Ftv, è già presente alla fermata, sulla pensilina e sugli orari, e da oggi anche su un autobus.

È il primo piccolo, ma significativo segno nel nome della nuova società Svt – ha affermato Achille Variati, a capo dei due enti (Provincia e Comune) proprietari di Svt - La fusione servirà ad efficientare i servizi e a controllare le tariffe, ma non ci fermeremo qui: non dobbiamo limitarci alla sola integrazione tra servizio urbano ed extraurbano, ma puntare all'integrazione tra gomma e ferro, mettendo quindi assieme tutto il trasporto pubblico, che solo così potrà diventare una possibilità concreta per muoversi in modo più efficace ed efficiente nel prossimo futuro. In questo senso abbiamo già aperto il tavolo con l'assessore regionale De Berti”.

Variati ha inoltre approfittato dell'occasione per annunciare che dall'1 marzo sono in distribuzione le nuove tessere di riconoscimento Svt, in sostituzione delle vecchie tessere Ftv e Aim. “Un cambiamento formale e sostanziale – ha commentato - non è variata infatti solo la grafica, ma sono stati uniformati costo, 10 euro, e durata, 3 anni”.

Presenti all'evento anche il presidente di Svt Angelo Macchia, l'amministratore unico di Aim Paolo Colla e l'amministratore unico di Aim Mobilità Piercarlo Pucci.

A fianco a loro il primo pullman con il logo Svt. “Due frecce che unite guardano al futuro -ha commentato Angelo Macchia- con l'obiettivo di razionalizzare le fermate, le linee, le tariffe e offrire ai vicentini un servizio sempre più efficiente. Oggi a Polegge non inauguriamo solo un capolinea, ma un nuovo modo di intendere il trasporto pubblico, che ragiona su area vasta facilitando gli spostamenti sull'intero territorio provinciale.”

Questo intervento ha consentito di avvicinare i servizi e l'azienda alle esigenze dei cittadini – ha detto Colla - facendo un'azione virtuosa anche dal punto di vista dell'efficienza del servizio. Del resto, grazie al concorso delle volontà costruttive del Comune, della Provincia, di Aim ed Ftv, abbiamo ribaltato il concetto di mobilità urbana ed extraurbana, perché con Svt finalmente stiamo lavorando in area vasta e questo produrrà grandi efficienze nei servizi prima separati. La fusione è senz'altro virtuosa e richiede ora una gestione industriale ed economica attenta.”