Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Focus

Tu sei qui: Home / Focus / SpritzNews: dal 9 al 30 maggio Alessandra Sardoni e Dario Di Vico commentano i fatti della settimana

SpritzNews: dal 9 al 30 maggio Alessandra Sardoni e Dario Di Vico commentano i fatti della settimana

pubblicato il 06/05/2020

Esteri, politica italiana, economia e cultura: ogni sabato – dal 9 al 30 maggio, alle 11 – quattro incontri di rassegna stampa in diretta condotti da Alessandra Sardoni e Dario Di Vico

Mai come in queste ultime settimane si è resa evidente l’importanza di sapere leggere le notizie, di saper distinguere tra fatti veri e fake news: è questo lo spirito che guida “SpritzNews – I fatti della settimana”, ciclo di quattro incontri in programma ogni sabato, alle ore 11, dal 9 al 30 maggio.

A curare la rassegna stampa in diretta e commentare le notizie più importanti della settimana due giornalisti d’eccezione – Alessandra Sardoni di La7 e Dario Di Vico del Corriere della Sera – che guideranno il pubblico rigorosamente online. Ogni appuntamento avrà la durata di un’ora e sarà suddiviso in quattro blocchi per altrettante sezioni tematiche: esteri, politica italiana, economia/cultura, senza dimenticare naturalmente l’attualità con le ultime notizie sul covid-19. Gli eventi sono aperti a tutti, previa registrazione cliccando qui (bit.ly/spritznews2020)

“SpritzNews” è un progetto ideato in occasione dell’edizione 2020 de “Il Maggio dei Libri”, iniziativa nata nel 2011 per sottolineare il valore sociale della lettura per la crescita personale, culturale e civile. Promotori dell’iniziativa sono la Rete delle Biblioteche Vicentine e ItalyPost. La Rete delle Biblioteche Vicentine, promossa e sostenuta dalla Provincia di Vicenza, è una tra le più significative reti in Italia, con 103 presidi bibliotecari sparsi in un territorio di 90 Comuni, per una popolazione totale di circa 820mila abitanti e oltre 200mila iscritti.

Praticamente un vicentino su 4 è iscritto ad una biblioteca vicentina, “anche se sono molti di più quelli che le frequentano – sottolinea il consigliere provinciale delegato Marco Guzzonato – perché la biblioteca è un vero e proprio presidio culturale e il prestito di libri non è che un’attività. Bisogna aggiungere chi va a leggere quotidiani o riviste, chi utilizza le postazioni internet, chi partecipa alle iniziative culturali.”

Con l’emergenza sanitaria le biblioteche hanno dimostrato l’importanza del loro ruolo, rilanciando i loro servizi e acquisendo addirittura nuovi utenti. Durante il lockdown, da marzo ad oggi, le biblioteche hanno realizzato oltre 200 iniziative di promozione della lettura, utilizzando i canali social, hanno prodotto contenuti originali su numerosi temi e per pubblici diversi, a partire dai bambini, hanno attivato servizi informativi a distanza curati direttamente dai bibliotecari in smart working, hanno incrementato la disponibilità di titoli di e-book, organizzato gruppi di lettura su Facebook e corsi on line.

Le biblioteche vicentine da sempre si caratterizzano per una spiccata propensione all’innovazione (tra i servizi più innovativi ricordiamo l’autoprestito con tecnologia RFID, il box reso 24h,

tablet a schermo grande per la lettura dei periodici tramite l'edicola digitale, ipad per offrire ai bambini da 0 a 5 anni app di qualità, soprattutto di albi illustrati, lettori portatili di testi in file per ipovedenti, scanner professionale per digitalizzazione delle fotografie e negativi)
e durante questa emergenza sanitaria hanno saputo comprendere che il digitale non è semplicemente l’amplificazione dei servizi fisici, ma permette di erogare nuovi servizi che rimarranno patrimonio dell’offerta ai propri utenti.

A dicembre dello scorso anno la Rete aveva deciso di organizzare, per il Maggio dei Libri 2020, un’iniziativa volta a educare alla lettura dei quotidiani (sia cartacei che online): l’aveva immaginata itinerante tra le oltre 100 biblioteche beriche, ma la contingenza ha costretto a ripensarla completamente, trasportandola su piattaforme digitali facilmente accessibile a tutti gli utenti, ed è nato “SpritzNews”.

“Se leggo scopro” è il tema del Maggio dei Libri 2020, che in questa speciale edizione durerà fino ad ottobre. Si stanno organizzando iniziative di promozione della lettura con professionisti del settore, per varie fasce d’età (bambini, adolescenti e adulti), presentazioni di libri, contest, bibliografie tematiche. Naturalmente sul web, a disposizione gratuita di tutti gli utenti.

archiviato sotto: