Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Focus

Tu sei qui: Home / Focus / Progetto St.Art per la riqualificazione urbana e il recupero di spazi degradati

Progetto St.Art per la riqualificazione urbana e il recupero di spazi degradati

pubblicato il 02/09/2019

Perseguendo l’obiettivo di riqualificazione urbana e di recupero degli spazi degradati, la Provincia di Vicenza ha deciso di investire le somme derivanti dalle sanzioni applicate per la realizzazione di opere prive di autorizzazione paesaggistica e proporre il progetto St.Art 2019.

E’ stato pubblicato un bando dedicato ai 32 Comuni (attualmente i Comuni sono saliti a 38) per i quali la Provincia è competente al rilascio di autorizzazioni paesaggistiche al fine di far proporre, alle Amministrazioni, spazi urbani degradati da riqualificare.

Il contributo investito dalla Provincia di Vicenza è pari a €85.000, con un massimo di €5.000 da utilizzare per il singolo intervento di riqualificazione, concernente sia la sistemazione della superficie da lavorare sia il compenso dell’artista del murales, e non più di due superfici da riqualificare per Comune coinvolto.

Nella seconda fase del progetto, invece, è stato predisposto un bando dedicato ad artisti di street art, che hanno presentato i loro bozzetti, in relazione ai tre temi proposti dalla Provincia, legati ad aspetti territoriali culturali e di attualità: poesia, legalità e acqua.

Sulla base della coerenza con i temi e il progetto generale della Provincia di Vicenza, sono stati selezionati gli artisti e concordato un calendario da seguire per la realizzare delle loro opere sulle superfici identificate dai Comuni (da aprile a settembre 2019).

Il Delegato provinciale all’urbanistica, la pianificazione e i beni ambientali, Francesco Gonzo, dichiara: “il progetto St.Art della Provincia di Vicenza è un progetto di cui possiamo andare fieri. Portiamo arte dove prima c'era abuso e abbandono. Inoltre, la scelta della Provincia di riqualificare gli abusi edilizi con questa forma, appunto, d’arte urbana molto particolare offre anche la possibilità di riprendere temi cari al territorio. Le opere, così contestualizzate rispetto all’ambiente, entrano in sintonia con i cittadini e generano emozioni”

Di seguito, l’elenco dei Comuni coinvolti nel progetto, l’artista e il tema scelto per l’opera:

ComuneArtistaSuperficieTema
Arcugnano Antonyo Marest Magazzino comunale Acqua
Bressanvido Pamela Randon Palestra Acqua
Crespadoro Fabio Fedele Muro di contenimento Acqua
Grisignano di Zocco Alessio Bolognesi Scuola Acqua
Grisignano di Zocco Delio Rodriguez Palestra Poesia
Monteviale Tony Gallo Biblioteca Poesia
Monticello Conte Otto Zed1 Palestra Poesia
Torri di Quartesolo Caktus e Maria Palestra Legalità
Tonezza del Cimone Vera Bugatti Scuola Poesia
Zovencedo Axe Superficie fronte anfiteatro - Via Roma Poesia
Zugliano Vera Bugatti Ex scuola elementare Poesia
archiviato sotto: