Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Tu sei qui: Home / Turismo / Le Ville Palladiane / Villa Gazzotti Grimani Curti

Villa Gazzotti Grimani Curti

pubblicato il 25/05/2010

Villa Marcello Curti, riferibile ai primi anni quaranta del Cinquecento, è opera giovanile di Andrea Palladio anche se non venne inserita tra i progetti pubblicati nel trattato "I Quattro Libri . Tuttavia esiste un disegno dell'architetto conservato a Londra (R.I.B.A. 27) che, nonostante alcune variazioni è sicuramente riferibile a questa fabbrica.

Quest'edificio è necessario per meglio comprendere l'evoluzione stilistica di Palladio e permette di cogliere alcune assonanze con altre dimore come la Caldogno a Caldogno o la Saraceno a Finale di Agugliaro.

La facciata, a tre fornici centrali, è ritmata da otto lesene di ordine ionico, poste sopra un alto zoccolo, e da quattro finestre ad edicola. I tre intercolumni centrali sono coronati da un frontone triangolare.

Gli interni, ad esclusione della loggia e della sala crociata centrale, furono completamente travolti da manomissioni nel corso dei secoli. La villa, nel dicembre 1994, è stata inserita nella World Heritage List dell'Unesco.

Links