Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Tu sei qui: Home / Notizie stampa / "Taccuino della Memoria": la Grande Guerra sui social

"Taccuino della Memoria": la Grande Guerra sui social

pubblicato il 01/06/2017

Il progetto “Taccuino della Memoria”, nasce dalla consapevolezza della necessità di impostare un’adeguata progettualità nella creazione di offerte turistiche per la fruizione delle risorse storico, culturali ed ambientali presenti sull’Altopiano di Asiago 7 Comuni.

L’iniziativa, voluta dalle Amministrazioni Comunali dell’Altopiano, soprattutto di Asiago, Gallio e Roana, ed in collaborazione con Asiago Turismo S.c.a.r.l., si inserisce nel progetto di comunicazione e valorizzazione dell’evento “Centenario Grande Guerra”, con lo scopo di rendere lo stesso ancora più fruibile ed accattivante, capace di rispondere alle nuove esigenze del turista contemporaneo.

L’idea portante è coinvolgere attivamente le giovani generazioni, a partire dal mondo della scuola e della famiglia; per realizzarla è stato creato un “Taccuino”, strumento pensato proprio per incentivare la fruizione dei siti di alto valore culturale e storico da parte del grande pubblico e in particolare, come nell’ intenzione del progetto, di quello più giovane. La veste grafica, che ricalca quella degli ordinari documenti di riconoscimento, e la specifica funzionalità, ovvero la collezione di timbri di ciascun luogo storico visitato, fanno del “Taccuino” un’iniziativa di sicuro riscontro sia presso i circuiti del turismo scolastico, sia in relazione a occasioni di visita più strettamente personali e familiari.

Per la realizzazione del progetto sono stati coinvolti gli studenti della IV° Indirizzo Turismo dell’Istituto d’Istruzione Superiore Mario Rigoni Stern che, coadiuvati da alcuni docenti, hanno potuto svolgere alcune azioni centrali dello stesso quali: l’analisi ed il monitoraggio del territorio, l’attuazione, attraverso la creazione e la somministrazione di un questionario, di un’analisi degli attori presenti, nonché la creazione di alcuni percorsi.

Come funziona il taccuino

  • Il taccuino presenta 19 itinerari che attraversano i luoghi delle grandi battaglie e della memoria della Grande Guerra.

  • Ogni percorso offre preziose informazioni e aneddoti su alcuni dei luoghi e personaggi più significativi della Grande Guerra che ha visto l’Altopiano tristemente coinvolto dall’inizio alla fine del conflitto.

 

  • Il taccuino è stato stampato in 12.000 copie e distribuito agli alunni di alcuni Istituti scolastici veneti, emiliani e lombardi e nell’Altopiano di Asiago 7 Comuni.

  • Ogni itinerario tocca una meta storica significativa dove lo studente - singolarmente, in gruppo, con la classe o con la famiglia - è invitato a fotografarsi con il proprio smartphone (selfie) e condividere foto e impressioni personali sulle pagine Facebook e Instagram dedicate al progetto, al fine di documentare l’attuazione del percorso scelto.

  • L’indirizzo è: www.facebook.com/taccuino7comuni; instagram.it: #taccuino7comuni

  • Alla fine dell’itinerario lo studente farà apporre il “timbro” nei “Punti timbro” individuati sul territorio e specificati sul taccuino.

  • Il visitatore, lo studente, il gruppo o la famiglia che riusciranno a raccogliere tutti i 19 timbri relativi ai percorsi indicati sul “taccuino” saranno premiati.

  • Il progetto termina il 31 ottobre 2018 ed i premi saranno consegnati il 04 novembre 2018 in occasione della chiusura delle manifestazioni inerenti il Centenario.

I premi

  • Per le prime tre classi non residenti nella Regione Veneto che collezionano tutti i 19 timbri suddivisi in almeno 5 taccuini diversi e per le classi residenti in Veneto che collezionano tutti i 19 timbri suddivisi in almeno 10 taccuini: un buono in denaro da spendere in Altopiano di Asiago per un viaggio di istruzione.

  • Per le tre classi successive non residenti nella Regione Veneto che collezionano tutti i 19 timbri suddivisi in almeno 5 taccuini diversi e per le classi residenti in Veneto che collezionano tutti i 19 timbri suddivisi in almeno 10 taccuini: un buono in denaro spendere in Altopiano di Asiago per un viaggio di istruzione.

  • Per le famiglie che riusciranno a collezionare tutti i percorsi: a sorteggio alcune settimane premio o week end da consumare in Altopiano sia in estate che d’inverno.

  • Premio speciale per le scuole che soggiorneranno per almeno una notte nelle strutture ricettive dell’Altopiano.

Tenuto conto che la tipologia dei prodotti turistici si indirizza in molti casi verso il turista che organizza in modo autonomo il viaggio, è in progetto l’utilizzo di applicazioni per la pubblicazione dei tracciati, degli itinerarie delle offerte turistiche su portali turistici specializzati.

Per poter organizzare e veicolare con maggior efficacia l’offerta turistica si è realizzata una rete d’imprese denominata “Centenario Grande Guerra” che organizza e promuove i luoghi organizzati in “percorsi” articolati anche in più giorni. La rete d’impresa favorirà l’incontro tra il viaggiatore che vive la vacanza praticando attività legate alle sue passioni e stili di vita e gli operatori che offrono servizi e prodotti necessari perché il viaggio si realizzi.