Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Tu sei qui: Home / Notizie stampa / Strada Montorsina chiusa al traffico per messa in sicurezza

Strada Montorsina chiusa al traffico per messa in sicurezza

pubblicato il 19/10/2017

La strada Montorsina, che collega Montecchio Maggiore a Montorso, subirà nei prossimi giorni un intervento di messa in sicurezza. I lavori inizieranno lunedì 23 ottobre per terminare, secondo cronoprogramma, venerdì 3 novembre, periodo durante il quale la strada verrà chiusa al traffico in corrispondenza dei due ponti sul Fiume Guà e sul Torrente Poscola in Comune di Montecchio Maggiore.

Lo comunica Vi.Abilità, società che per conto della Provincia di Vicenza gestisce i 1.300 km di competenza.

L'intervento prevede il rifacimento della pavimentazione stradale in corrispondenza dei due ponti, nonchè la collocazione sopra la carreggiata di due portali per limitare il transito ai veicoli che
presentano un'altezza superiore ai 2,90 metri.

I due ponti sono stati infatti realizzati nel 1879 e le caratteristiche statiche richiedono una limitazione del transito di mezzi pesanti. Alla vetustà dei manufatti si aggiungono le dimensioni ridotte della carreggiata e la scarsa visibilità, tanto che già lo scorso aprile 2017 è stato istituito con ordinanza il divieto di transito ai veicoli di massa superiore a 3,5 tonnellate, oltre che il senso unico alternato a vista e la limitazione della velocità.

Prescrizioni che però non vengono sempre osservate, tanto da compromettere lo stato di conservazione dei ponti e provocando condizioni di pericolo per la circolazione stradale.

L'ordinanza verrà quindi rafforzata con l'installazione di due portali per limitare la sagoma dei veicoli in transito. Inoltre verrà creato un “percorso obbligato” per il rallentamento dei veicoli e per una limitazione fisica dei mezzi pesanti non autorizzati.

Sempre per aumentare la sicurezza dei manufatti, verrà fresato il vecchio strato di pavimentazione stradale accumulata negli anni sopra gli impalcati dei ponti e verrà realizzata una nuova pavimentazione stradale.

Durante il periodo di chiusura della strada il traffico verrà deviato sulla viabilità alternativa della zona.

Il costo dell'intervento è quantificato in 40.000 euro.