Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Tu sei qui: Home / Notizie stampa / Inaugurato il nuovo laboratorio di cucina all'istituto Da Schio

Inaugurato il nuovo laboratorio di cucina all'istituto Da Schio

pubblicato il 23/01/2018

Vicenza, 23 gennaio 2018 - “Ci sono tante cose che ci rendono orgogliosi. Nonostante le difficoltà, specialmente economiche, che la Provincia di Vicenza ha dovuto affrontare a seguito delle riforme apportate dalle legge n.56 del 2014, abbiamo sempre cercato di tenere la barra in direzione dei nostri istituti scolastici, convinti che la preparazione e la sicurezza dei nostri studenti siano tra le condizioni necessarie per guardare con ottimismo al futuro del nostro territorio. Questo lavoro ne è una ulteriore conferma e testimonia nel contempo la validità della strada intrapresa nonché la grande professionalità dei nostri uffici”.

Grande soddisfazione espressa questa mattina dal Vice Presidente Provinciale e Consigliere Delegato all’Istruzione Maria Cristina Franco e dal Consigliere Delegato all’Edilizia Scolastica Ennio Tosetto all’inaugurazione del nuovo laboratorio di cucina dell’istituto “Almerico Da Schio”. “Innanzitutto - sottolinea la Vice Presidente Franco – è bello vedere il sorriso dei ragazzi, che da qui punteranno il proprio orizzonte. Significa che apprezzano quello che abbiamo fatto, soprattutto ne riconoscono l’efficacia e l’efficienza. Ora questa Scuola ha ancor di più le carte in regola per proporre un’offerta formativa ambiziosa e nel contempo importante”. In effetti il progetto consente di ottenere una seconda cucina ed i relativi locali accessori di funzionamento (lavanderia, dispensa, bar/mensa) utilizzando in parte una porzione del piano terra del fabbricato esistente ed in parte costruendo un ampliamento ad un piano (per un totale di 167 metri quadrati complessivi, di cui mq 52 di cucina).

Costo dei lavori: 325.000 euro, interamente finanziati da Palazzo Nievo.

“In effetti – ricorda Tosetto – va dato atto alla sensibilità del Presidente della Provincia Achille Variati se siamo qui a inaugurare questo intervento. Ci ha creduto e lo ha voluto fortemente. Con i bilanci che abbiamo dovuto gestire non era facile trovare le somme necessarie, ma siamo qui. E assieme al Presidente, voglio ringraziare chi ha collaborato ricordando che si è trattato di un processo partecipativo. Grazie dunque al corpo docenti e ai rappresentanti di istituto degli studenti e dei genitori per la loro preziosa collaborazione. E’ la dimostrazione che se tutti remiamo nella stessa direzione, riusciamo a raggiungere gli obiettivi. Per giunta nei tempi prestabiliti. Il cantiere è stato aperto nell’aprile dello scorso anno ed è stato riconsegnato esattamente cinque mesi dopo, a settembre. Ed ora, dopo che la scuola ha provveduto alla fornitura e all’installazione delle attrezzature e degli arredi, i nuovi laboratori possono essere utilizzati dagli studenti”.