Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Notizie stampa

Tu sei qui: Home / Notizie stampa / Archivio news / 2013 / RetEventi Cultura: un sito internet per tutte le proposte culturali del vicentino

RetEventi Cultura: un sito internet per tutte le proposte culturali del vicentino

pubblicato il 03/05/2013

Vietato annoiarsi a Vicenza! Lo dice il calendario di RetEventi Cultura, progetto proposto dalla Regione Veneto e realizzato dalla Provincia di Vicenza per raccogliere le proposte culturali di tutto il territorio da maggio a dicembre 2013.
Il progetto, arrivato ormai alla terza edizione, abbandona quest'anno la carta e si trasferisce definitivamente sul web, al sito internet http://reteventi.provincia.vicenza.it . Il vantaggio economico è innegabile, ma migliorano anche la qualità del prodotto, che in questo modo è costantemente aggiornato, e la sua fruibilità, visto che è accessibile in maniera veloce e diretta dalla home page del sito istituzionale della Provincia. La stessa consultazione è molto semplice e può essere fatta su singolo giorno, su un periodo di tempo circoscritto, su un particolare Comune o, per finire, su preferenza personale dello spettatore. Le iniziative sono infatti divise in sei sezioni: “Teatro”, “Cinema”, “Musica”, “Danza”, “Luoghi di idee” e “La nostra storia”. Ce n’è davvero per tutti i gusti: per chi vuole conoscere i luoghi della Grande Guerra, per chi vuole assistere ad uno spettacolo nel parco di una villa o in una suggestiva corte rurale, per chi vuole visitare una mostra approfondendo vita e opere di grandi artisti. E poi ci sono visite guidate sui sentieri dei Berici, escursioni in montagna, rassegne d’arte e di letteratura, letture animate per bambini.
Un’offerta culturale molto vasta che ha come obiettivo di valorizzare e promuovere le eccellenze del territorio vicentino facendole conoscere sia ai turisti che ai vicentini.
RetEventi Cultura è un contenitore di proposte a disposizione non solo degli spettatori, ma anche degli organizzatori, che lo possono utilizzare come vetrina per le proprie iniziative. Il meccanismo è molto semplice: Comuni, biblioteche, associazioni possono contattare l'Ufficio Cultura della Provincia (0444-908214) e ottenere una password con cui accedere alla gestione del software e, compilando un semplice form, inserire la propria iniziativa tra le tante già presenti.
Più sono gli enti e le associazioni che aderiscono, più è completo il calendario che viene offerto agli utenti, i quali possono scegliere tra una selezione davvero ampia e in grado di soddisfare tutti i desideri.
Alla Provincia il compito di coordinare il progetto e di supervisionarlo, in modo da garantire la qualità e il valore delle proposte.