Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Lavoro

Tu sei qui: Home / Lavoro / Progetti per le politiche attive / Tirocini

Tirocini

pubblicato il 06/06/2018

La Regione disciplina tre tipologie di tirocinio:

Tirocinio formativo e di orientamento
Tirocinio di inserimento/reinserimento lavorativo
Tirocini estivi di orientamento

Tutti i tirocini sono regolati da una convenzione tra il soggetto promotore e il soggetto ospitante e sono svolti sulla base di un progetto formativo individuale firmato dal promotore, dall’ospitante e dal tirocinante.
Per ogni tirocinio vi è un tutor didattico organizzativo (garantito dal promotore) e un tutor aziendale (indicato dall’ospitante).
Il soggetto ospitante è tenuto ad effettuare per via telematica, anche per il tramite dei soggetti promotori, la Comunicazione Obbligatoria di avvio del tirocinio.
Il soggetto ospitante si fa garante della attivazione della copertura assicurativa dei tirocinanti.
Presso lo stesso ente ospitante il numero di tirocinanti presenti contemporaneamente è proporzionato al numero dei lavoratori a tempo indeterminato presenti nell’ente stesso. L’impegno orario non dovrà essere superiore a quello del contratto del soggetto ospitante.
Al termine del tirocinio il soggetto ospitante rilascerà al tirocinante un’attestazione dell’attività svolta e delle competenze acquisite.

MODALITA' RICHIESTA DEL TIROCINIO


E' attivo l'applicativo CO Veneto che consente all'azienda ospitante di precompilare il progetto formativo senza però inviarlo. Sarà compito del soggetto promotore solo ricercare il progetto precompilato, controllarne la correttezza e procedere con l'invio.

Come Soggetto Promotore l'azienda deve inserire VENETO LAVORO.

Il tirocinante deve essere necessariamente iscritto ed avere una DID attiva presso un Centro dell'Impiego.

Per i Tirocini estivi viceversa non è necessaria l'iscrizione del tirocinante, in quanto trattasi di studente.

L'azienda avrà a disposizione la maschera per l'inserimento dei campi relativi al Progetto Formativo. Terminata la compilazione, troverà solo il pulsante "Salva senza inviare" (questo grazie ad un controllo sul codice fiscale: nel caso in cui il CF dell'azienda ospitante inserito nel progetto formativo corrisponda al CF di chi sta caricando la CO, non sarà ovviamente presente il tasto di Invio).

Successivamente dovrà dare comunicazione dell'inserimento del Progetto e della richiesta dell'attivazione dello Stage, al Centro dell'Impiego, inviando una mail alle caselle:

VICENZA:        tirocini@provincia.vicenza.it
ARZIGNANO: impiego.arzignano@provincia.vicenza.it 
BASSANO:       impiego.bassano@provincia.vicenza.it 
THIENE:           impiego.thiene@provincia.vicenza.it 
SCHIO:             impiego.schio@provincia.vicenza.it
VALDAGNO:   impiego.valdagno@provincia.vicenza.it
LONIGO:         impiego.lonigo@provincia.vicenza.it 

La comunicazione con la quale si richiede lo Stage,  dovrà riportare in oggetto il nome dell'azienda richiedente e il nominativo del tirocinante. Nel corpo della mail andrà indicato il numero progressivo di inserimento nel portale del CO Veneto e qualsiasi altra informazione si voglia aggiungere. Infine alla mail andrà allegata la documentazione di cui agli allegati in calce. Se possibile, per velocizzare l'esame della pratica,  si prega di allegare anche il PDF del Progetto caricato sul CO Veneto.

MODALITA' DI SOTTOSCRIZIONE DELLA CONVENZIONE DI TIROCINIO


Dal 15 giugno 2018 sarà possibile per le aziende stipulare la Convenzione di Tirocinio da remoto. Allo scopo, basterà cliccare sul file allegato in basso "Convenzione firmata digitalmente" e scaricare il file firmato digitalmente dal dirigente di Veneto Lavoro.

L'azienda dovrà compilare il campo editabile presente nell'articolo 5, comma 1, indicando la durata della convenzione (non oltre 24 mesi) e salvare il file.
Poi, dovrà compilare e salvare l'ulteriore file "Atto di adesione", allegato anch'esso in calce.

A questo punto, la ditta potrà:

1) sottoscrivere digitalmente sia la convenzione compilata col campo durata, sia il modulo di adesione, ed inviarli alla mail del Cpi competente;
2) in alternativa, stampare sia la convenzione compilata, sia il modulo di adesione compilato, sottoscrivere quest'ultimo con firma autografa, scansionarli ed inviare i files scansionati, uniti ad una copia (sempre scansionata) del documento di identità, alla mail del Cpi competente.

Una volta inviato il tutto alla mail, la convenzione si intende stipulata.

APPUNTAMENTO PER LA FIRMA DEL PROGETTO FORMATIVO ED AVVIO STAGE


Gli Uffici del Centro dell'Impiego, verificata la regolarità della richiesta di Stage, e la stipula della Convenzione, invieranno al richiedente una mail con l'indicazione del giorno ed ora dell'appuntamento con cui perfezionare lo stage con la firma del Progetto Formativo. La data dell'appuntamente sarà variabile in quanto connessa con il numero di richieste di Stage pervenute in quel periodo.

Nel momento in cui la ditta sarà presente negli Uffici del CPI, con il tutor e lo/la stagista,  il funzionario del soggetto Promotore si sposterà  sul link "Modifica progetto formativo", cercherà il progetto mediante il progressivo interno e selezionerà come azione dal menu a tendina "Modifica". Avrà modo così di modificare, se necessario, e di inviare in via definitiva il progetto formativo. La comunicazione risulterà "Non protocollata" finché il promotore non provvederà all'invio.

image004.jpg

 

PROROGA DEL TIROCINIO


Per la proroga di un tirocinio si prega di utilizzare il file allegato in calce ed inviarlo sempre alla mail tirocini@provincia.vicenza.it, allegando il PDF del progetto originale.

Files
Modulo Proroga Tirocinio Modulo Proroga Tirocinio   338.1 KB   Preview
Moldulo da compilare per la richiesta di proroga di un Tirocinio precedentemente avviato.