Personal tools

You are here: Home / Focus / Votata dalla Regione Veneto l'adozione del Piano Neve

Votata dalla Regione Veneto l'adozione del Piano Neve

La giunta regionale nel corso dell'ultima seduta ha votato l'adozione del "piano neve", come previsto dalla legge regionale n. 21/08, che è lo strumento che disciplina gli impianti a fune adibiti a servizio pubblico di trasporto, le piste, i sistemi di innevamento programmato e per la sicurezza nella pratica degli sport sulla neve
L'assessore regionale ai trasporti a fune Oscar De Bona ha reso noto con soddisfazione che la giunta regionale nel corso dell'ultima seduta ha votato l'adozione del "piano neve", come previsto dalla legge regionale n. 21/08, che è lo strumento che disciplina gli impianti a fune adibiti a servizio pubblico di trasporto, le piste, i sistemi di innevamento programmato e per la sicurezza nella pratica degli sport sulla neve. Insieme al Piano Territoriale Regionale di Coordinamento (PTRC), questo piano ha quindi lo scopo di razionalizzare la realizzazione degli impianti e delle piste, di ottimizzare il rapporto di equilibrio tra impianti e sciovie e di individuare le aree sciabili. Nella sua predisposizione sono state sentite le amministrazioni comunali e provinciali interessate, le diverse associazioni di categoria, le parti sociali coinvolte nello sviluppo del territorio e le realtà socio-economiche della montagna veneta. Grazie alle istanze provenienti dal territorio è stato possibile tracciare una mappatura definita delle zone adatte allo sviluppo futuro di questo settore. Sono stati elaborati parametri ed indicatori per la pianificazione delle aree e la progettazione delle opere infrastrutturali ad uso degli enti competenti, dei professionisti e degli operatori del settore. Un elogio particolare va alle amministrazioni e a tutti i soggetti locali per il supporto di collaborazione che hanno dato.
Allo stato attuale il Piano neve è stato adottato dalla Giunta regionale. Il prossimo passo procedurale è rappresentato dalla pubblicazione del Piano. Per i successivi 60 giorni sarà possibile far pervenire alla Regione (obbligatoriamente alla Direzione Regionale Mobilità, Calle Priuli - Cannareggio 99, 30121 Venezia) le osservazioni da parte di chiunque vi abbia interesse.
Dopo di che il Piano tornerà in Giunta per l'approvazione definitiva, recependo o meno le eventuali osservazioni. Compete poi alla Commissione consiliare l'approvazione definitiva del Piano ma in attesa di quest'ultimo atto scattano le misure di salvaguardia.
Il link al piano neve regionale è il seguente:
Piano neve Regionale