Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Tu sei qui: Home / Focus / Villa Cordellina Lombardi apre domenica 2 aprile con Giacomo Casanova

Villa Cordellina Lombardi apre domenica 2 aprile con Giacomo Casanova

pubblicato il 30/03/2017
E rimane aperta fino al 31 ottobre, festività comprese. Novità 2017: la visita dei rustici.

Villa Cordellina Lombardi inaugura la stagione di apertura (dall'1 aprile al 31 ottobre) con due novità. La prima riguarda gli spazi accessibili: quest'anno infatti i visitatori potranno entrare anche nell'area dei rustici, ampi spazi nati per servire la villa, usati come case dei contadini, fienile, colombara, cantina, granaio, stalle. Acquistati dalla Provincia, sono stati recentemente restaurati e sono oggi adibiti ad attività istituzionali e socio-culturali.

I visitatori potranno passeggiare nella grande corte rusticale prima di dedicarsi al complesso nobile della villa, quello voluto dall'avvocato Carlo Cordellina come dimora e come luogo di festa per i tanti ospiti. Era il 1735 e Cordellina voleva che la sua villa fosse sontuosa, elegante, sofisticata, per cui chiamò a realizzarla i più grandi artisti dell'epoca: Giambattista Tiepolo per gli affreschi, Giorgio Massari per la struttura, bottega dei Bonazza per sculture esterne. Il risultato è uno straordinario omaggio ad Andrea Palladio, una villa tra le più belle e ben tenute del Settecento, scrigno d'arte e di storia che la Provincia di Vicenza, attuale proprietaria, utilizza come sede di rappresentanza, ma anche per eventi, convegni, incontri istituzionali. E per i turisti, che da tutto il mondo vengono ad ammirarla.

Ai visitatori che verranno il giorno dell'inaugurazione, domenica 2 aprile, la villa offre uno spettacolo itinerante, a cura di Theama Teatro e Nautilus Cantiere Teatrale, dedicato a Giacomo Casanova, personaggio intrigante e leggendario del Settecento.

Casanova guiderà i visitatori nell’atmosfera magica e rarefatta degli eleganti saloni di Villa Cordellina, raccontando la sua vita tra corti, amori e truffe. “Maison Giacomo Casanova”, diretto da Anna Zago, è uno spettacolo raffinato e coinvolgente, un viaggio denso di fascino e cultura reso ancor più suggestivo dall’armonia tra ambientazione ed evento scenico. A dar vita alle avventure fastose e trascinanti dell’irresistibile seduttore un cast numeroso: Daniela Padovan, Valentina Ferrara, Daniela Calvene, Carlotta Shneck, Alessia Traverso, Gigliola Zoroni, Alessandra Niero, Federica Omenetto, Martina Canton, Daniele Berardi, Leonardo Barcaro, Lara Campigato, Anna Borghero, Annalisa Sgorlon e Lorenzo Gennaro.

Sei i quadri dello spettacolo, si parte dal sotterraneo della barchessa per proseguire lungo stanze e corridoi, fino alle sale del piano nobile affrescato dal Tiepolo, con turni di 30 persone ogni 15 minuti (primo turno ore 15, ultimo ore 18.30, prenotazioni a info@theama.it ).

Il biglietto di ingresso sarà anche domenica di 6 euro, costo di una visita alla villa per tutto il periodo di apertura (4 euro ridotto, gratuito fino a 12 anni).

Apertura che, come detto, proseguirà per tutta l'estate e fino al 31 ottobre, sabato e domenica compresi, Pasqua, 25 aprile, primo maggio, 2 giugno e festività varie comprese (unica chiusura il 15 agosto). E non potrebbe essere altrimenti per una villa che, di proprietà pubblica, vuole essere volano al turismo del nostro territorio.

L'orario di apertura è il seguente: martedì e venerdì dalle 9 alle 13; mercoledì, giovedì, sabato e domenica dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Ulteriori informazioni e prenotazione gruppi:

http://www.provincia.vicenza.it/villa-cordellina-lombardi