Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Focus

Tu sei qui: Home / Focus / Vicentino il nuovo deposito mezzi della Protezione civile dell’ANA nazionale

Vicentino il nuovo deposito mezzi della Protezione civile dell’ANA nazionale

pubblicato il 15/11/2019

È situato nel territorio berico, più precisamente nel Basso Vicentino, il nuovo deposito di materiale della colonna mobile nazionale della Protezione civile dell’ANA, destinato ad ospitare decine di mezzi della Pc delle Penne nere.

Il magazzino, precedentemente locato a Motta di Livenza (TV), si sposterà in Via Gregori n. 4, a Campiglia dei Berici (VI), in un capannone recentemente acquistato all’asta dalla stessa Associazione Nazionale Alpini, la cui manutenzione dei mezzi presenti sarà gestita dall’unità di Protezione civile della Sezione di Vicenza “Monte Pasubio”.

L’acquisto è stato ufficializzato mercoledì 13 novembre e si è realizzato grazie alla collaborazione tra l’Associazione Nazionale Alpini, la Sezione Alpini di Vicenza “Monte Pasubio” e la Provincia di Vicenza, insieme a “Futuram immobili per l’impresa”.

L’edificio, di 3750 metri quadrati, in un lotto di 8.000, è situato a poco più di 500 metri dal casello autostradale A31 di Agugliaro, ed è stato valutato conforme a tutte le caratteristiche ritenute essenziali dall’ANA.

L’asta per l’acquisto dell’immobile è stata vinta mercoledì 13 novembre alle ore 15:00 per 820.000 €, su base d’asta di 680.000 €.

Sarà però necessario effettuare alcuni interventi, per impiantistica e adeguamento sismico, dell’edificio che prevedranno una spesa di circa 250.000 €, rientranti nel budget previsto dall’ANA.

Per il Presidente della Provincia, Francesco Rucco, “questo spostamento di sede del deposito da Motta di Livenza a Campiglia dei Berici è un importante risultato perché permetterà al territorio vicentino di avere a disposizione tutti i mezzi e le risorse che la protezione civile del nord est impiega per fronteggiare le emergenze naturali e umane. In questo modo, la Provincia di Vicenza avrà una maggiore centralità, strategicità e rapidità nella realizzazione degli interventi.”

Il Delegato alla Protezione Civile, Massimiliano Dandrea, dichiara “quello di oggi è il risultato che si ottiene quando si fa rete e si fa sistema. Mi auguro che l'arrivo del magazzino del terzo raggruppamento ANA nella nostra provincia possa essere di stimolo per una sempre più stretta e proficua collaborazione tra il volontariato di protezione civile”.

“C’è grande soddisfazione da parte della Sezione ANA di Vicenza Monte Pasubio per aver contribuito a trovare una nuova sede per il deposito di materiali della colonna mobile nazionale della Protezione civile dell’ANA, tra l’altro, in brevissimo tempo. E un’altra grande soddisfazione è l’essere riusciti a riportare il deposito nel vicentino” – dichiara Luciano Cherobin, Presidente sezionale ANA.

archiviato sotto: