Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Tu sei qui: Home / Focus / Prendi il bus di Babbo Natale

Prendi il bus di Babbo Natale

pubblicato il 26/11/2009
Nuova iniziativa studiata dall'Amministrazione Provinciale di Vicenza, Confcommercio Vicenza e Ferrovie e Tramvie Vicentine per le prossime Festività
Prendi "Il Bus di Babbo Natale", è gratis e ti porta direttamente a fare shopping in tutta la provincia, usufruendo inoltre di speciali sconti offerti da negozi e pubblici esercizi.    

È questo lo slogan dell'iniziativa studiata dall'Amministrazione Provinciale di Vicenza, Confcommercio Vicenza e Ferrovie e Tramvie Vicentine per le prossime Festività.   Per due week-end successivi, infatti, il 12 e 13 dicembre e il 19 e 20 dicembre (il sabato solo dal pomeriggio), nonché il giorno della Vigilia, tutti i mezzi Ftv si "vestono"da Babbo Natale per fare un grande regalo ai vicentini: la possibilità di spostarsi, verso qualsiasi destinazione, con gli autobus dell'azienda di trasporto pubblico locale, di proprietà della Provincia di Vicenza, il tutto senza pagare alcun biglietto.    

In questo modo, dunque, i vicentini potranno recarsi tranquillamente in tutti i centri della provincia comodamente seduti in pullman, senza assilli per il parcheggio e senza spendere un euro per lo spostamento della propria auto.

  Ma la possibilità di risparmiare a Natale non finisce qui. Provincia e Confcommercio di Vicenza hanno studiato assieme un'altra importante iniziativa. Tutti coloro che il 12 e 13 dicembre, il 19 e 20 dicembre e la Vigilia di Natale saliranno sui pullman Ftv potranno anche garantirsi uno sconto in tanti negozi e pubblici esercizi che aderiscono a "Il Bus di Babbo Natale" (riconoscibili da una speciale vetrofania).  Basterà semplicemente presentare alla cassa, una volta fatto il proprio acquisto, l'abbonamento Ftv, oppure il coupon che verrà consegnato a tutti coloro che saliranno sui mezzi dell'azienda di trasporto nelle giornate in cui vale la promozione.

  "L'iniziativa "Il Bus di Babbo Natale" mira a favorire l'utilizzo del trasporto pubblico locale da parte della cittadinanza e costituisce anche un risparmio per le famiglie vicentine - afferma Attilio Schneck, presidente della Provincia di Vicenza - Allo stesso tempo facilita il raggiungimento dei centri storici, spesso congestionati dal traffico nel periodo delle Festività e costituisce dunque un incentivo, anche grazie agli sconti garantiti dai negozianti, per fare il tradizionale shopping natalizio  nelle  attività commerciali situate nel "cuore" delle città.  Proprio  a  questo  proposito,  un ringraziamento particolare va proprio ai commercianti e titolari di pubblici esercizi che, grazie all'opera di diffusione dell'iniziativa da parte di Confcommercio,  hanno accolto con  grande favore questa proposta mirata a far risparmiare le famiglie vicentine in un momento certo non facile sul fronte economico".

L'idea di legare la mobilità sostenibile allo shopping è piaciuta alla Confcomercio di Vicenza, che ha raccolto al volo la proposta di Provincia ed Ftv: "Abbiamo coinvolto i nostri associati in questa iniziativa e ad oggi hanno risposto in oltre cinquecento. Un numero destinato ad aumentare nei prossimi giorni a conferma che "Il Bus di Babbo Natale" piace agli operatori del commercio e del turismo vicentini - è il commento del direttore dell'Ascom di Vicenza Andrea Gallo -. Credo sia giusto, oltre che opportuno, rafforzare il legame tra pubblico trasporto e piccole e media distribuzione perché anche su questa sinergia si gioca il futuro dei nostri centri storici".

  Un tema, questo, ripreso anche dall'assessore provinciale al Bilancio e ai Trasporti Cristiano Sandonà: "Con questa iniziativa vogliamo che il maggior numero possibile di utenti testi l'efficienza e la convenienza dei trasporti pubblici, che hanno una marcia in più rispetto alla oramai abusata automobile, ovvero la possibilità di portare le persone comodamente nel cuore della città senza alcun assillo ad esempio per il parcheggio. Nei giorni in cui ci sarà la promozione Ftv ciò permetterà di godersi con più tranquillità l'atmosfera natalizia, ma l'auspicio è che davvero si entri nell'ordine di idee di apprezzare l'utilità e la comodità del mezzo pubblico e, i vantaggi di avere le vie centrali e le piazze delle nostre città più libere dal traffico".

Ed in effetti, anche per i giorni in cui sarà attivo "Il Bus di Babbo Natale" non c'è che l'imbarazzo della scelta sulle mete per lo shopping natalizio: "Chi deciderà di viaggiare in pullman avrà a disposizione più di quaranta linee e oltre 200 mezzi su cui muoversi -spiega Valter Baruchello, presidente di Ftv- Colleghiamo 104 Comuni, per una lunghezza complessiva della rete pari a 2400 chilometri e dunque basta decidere tra lo spostarsi nei centri maggiori - da Vicenza a Bassano, da Schio a Thiene, da Lonigo a Marostica e così via - oppure nelle tante piccole realtà della provincia, molte delle quali, tra l'altro, organizzano in questo periodo manifestazioni e mercatini. Si tratta insomma di un'occasione unica: non solo si viaggia gratis, ma si ha pure lo sconto sulla spesa".  

A guardare i vantaggi dell'iniziativa di Provincia, Ftv e Confcommercio, Babbo Natale davvero, quest'anno porta a tutti i vicentini un bel regalo.


Le attività convenzionate sono elencate al seguente link: http://www.ascom.vi.it/busdibabbonatale.html