Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Focus

Tu sei qui: Home / Focus / Confermate le tariffe SVT per il trasporto pubblico locale

Confermate le tariffe SVT per il trasporto pubblico locale

pubblicato il 26/07/2019

In data odierna, l’Ente di Governo del Trasporto Pubblico Locale del bacino provinciale di Vicenza si è riunito per nominare il nuovo Presidente e il Vice Presidente e per approvare le tariffe del trasporto pubblico locale per l’anno 2019/2020.

L’Ente di Governo del Trasporto Pubblico Locale, costituito nel 2014 attraverso una convenzione stipulata dalla Provincia di Vicenza, il Comune di Bassano del Grappa, il Comune di Recoaro Terme, il Comune di Schio, il Comune di Valdagno e il Comune di Vicenza, svolge funzioni di coordinamento delle attività di organizzazione del servizio di trasporto pubblico locale, di gestione e determinazione delle tariffe e di affidamento e gestione dei servizi di trasporto pubblico locale, con relativo controllo.

Nuovo Presidente dell’Ente è Giancarlo Acerbi, Sindaco di Valdagno, e nuovo Vice Presidente è Elena Pavan, Sindaco di Bassano del Grappa, oggi rappresentata dall’Assessore Andrea Zonta.

Oltre alle nomine, sono state confermate le tariffe del trasporto pubblico locale per l’anno 2019/2020. L’Ente ha scelto di non prevedere alcun innalzamento dei costi del trasporto.

Il Presidente della Provincia di Vicenza Francesco Rucco dichiara: “La richiesta di SVT era quella di aumentare le tariffe, ferme dal 2013, a causa dei costi di gestione dell’azienda, degli aumenti del costo del carburante e della diminuzione della popolazione scolastica. Ma l’Ente di Governo del Trasporto Pubblico Locale, stamattina, ha deciso di non alzare le tariffe, almeno per il prossimo anno, in attesa di verificare, in modo approfondito, il piano industriale, e i relativi obiettivi gestionali, di SVT ”.

Giancarlo Acerbi, nuovo Presidente dell’Ente, aggiunge: “Per non gravare sui cittadini, abbiamo deciso di mantenere stabili le tariffe del trasporto pubblico locale. Al contempo, non possiamo non riconoscere, con soddisfazione, che SVT ha migliorato il servizio offerto all’utenza. Un miglioramento in termini di comfort, sicurezza e percorribilità, apprezzato sia dai Sindaci sia dal territorio.”

archiviato sotto: