Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Tu sei qui: Home / Focus / Novità sull'iscrizione nelle liste di mobilità non indennizzata

Novità sull'iscrizione nelle liste di mobilità non indennizzata

pubblicato il 14/05/2010
Precisazioni e scadenze: c'è tempo fino al 21 maggio per i lavoratori licenziati e fino al 29 giugno per gli apprendisti.
Con Delibera di Giunta n. 1109 del 22 marzo 2010 la Regione Veneto ha esteso la possibilità di chiedere l'inserimento in lista di mobilità
non indennizzata sia ai lavoratori licenziati da datori di lavoro non
imprenditori (ad es. studi professionali, ONLUS, associazioni, ecc.)
sia ai lavoratori apprendisti licenziati per giustificato motivo
oggettivo connesso a riduzione, trasformazione o cessazione di
attività o di lavoro.
Tali persone potranno presentare domanda di iscrizione in lista di
mobilità al Centro per l'Impiego competente entro i termini previsti
per legge (entro 60 giorni dalla data di licenziamento).
In sede di prima applicazione la Regione Veneto ha indicato i termini
per la presentazione delle domande per consentire ai suddetti
lavoratori licenziati nei mesi scorsi e disoccupati al momento
dell'istanza di rientrare in lista di mobilità non indennizzata e di
usufruire, così, degli incentivi alla riassunzione previsti dalla
legge. Gli interessati potranno presentare istanza d'inserimento in
lista al Centro per l'Impiego del proprio domicilio entro:

  • il 21 maggio 2010 per i lavoratori licenziati da datori di lavoro non imprenditori e attualmente disoccupati;
  • il 29 giugno 2010 per gli apprendisti.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti si prega di rivolgersi al
Centro per l'Impiego territorialmente competente.