Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Tu sei qui: Home / Focus / Celebrazioni per A. Fogazzaro

Celebrazioni per A. Fogazzaro

pubblicato il 14/04/2011

Nessuno è profeta in patria. Non sappiamo se questo antico detto valga anche per Antonio Fogazzaro, di sicuro però il suo destino è simile a quello di una città e di un territorio bellissimi, Vicenza e la sua provincia appunto, che siamo così abituati ad avere davanti agli occhi da dar per scontato che si “vendano” da soli. Non è così. Il Vicentino ha un patrimonio storico e culturale per certi versi unico, sul quale a volte il tempo e la distrazione depositano una leggera patina togliendo smalto e visibilità e sottraendo di conseguenza anche importanti occasioni di maggior conoscenza culturale e, perché no, di turismo. Il centenario della scomparsa del nostro grande scrittore – e non solo scrittore – è l’occasione giusta dunque non solo per per rimuovere il velo posatosi sul suo nome ma soprattutto per promuovere, attraverso la rilettura e la promozione dei suoi capolavori, il vigore e l’immagine delle località vicentine teatro di gran parte della sua vita e delle sue opere.

Coinvolgendo le scuole e le giovani generazioni da una parte, i singoli cittadini e parecchi comuni con la società civile, culturale e amministrativa dall’altra. L’impegno principale dell’Assessorato Provinciale alla Cultura è, attraverso l’ampia attività programmata per queste celebrazioni, far riscoprire il Fogazzaro ai Vicentini. Trasformare una ricorrenza in una riscoperta quotidiana deve essere l’obiettivo che ci deve animare anche dopo che le luci della ribalta si saranno spente su questo centenario.

Antico e/o moderno, Vicenza non è più un piccolo mondo compreso fra le Prealpi, l’Altopiano di Asiago e le campagne del Basso Vicentino, ma un microcosmo sempre più aperto dentro il quale soffi a forte l’alito della Passione per la conoscenza della propria Storia come base di una effettiva crescita culturale.

Files