Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Tu sei qui: Home / Focus / Finanziamenti per i Comuni che vogliono cambiare impianti termici

Finanziamenti per i Comuni che vogliono cambiare impianti termici

pubblicato il 28/04/2008
Il fondo rotativo della Regione è destinato alle Amministrazione con meno di 20 mila abitanti.

Per i Comuni con meno di 20 mila abitanti un'opportunità per cambiare o ammodernare gli impianti termici dei propri edifici.

All'interno del Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell'Atmosfera, la Regione Veneto mette a disposizione un fondo rotativo di 10 milioni di euro. Il fondo verrà gestito dalla ditta Veneto Sviluppo Spa, società finanziaria della Regione. La delibera di Giunta che approva l'iniziativa ( n. 4353 del 28.12.2007) è stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Veneto n. 16 del 22 febbraio scorso . Nell'allegato alla delibera sono reperibili le modalità operative per la richiesta del fondo, che sarà destinato prioritariamente appunto, all'ammodernamento delle caldaie. Le domande di partecipazione vanno inoltrate alla Società Veneto Sviluppo spa ( per informazioni tel 041 3967211 e-mail: info@venetosviluppo.it ).

"In caso di carenza del fondo rispetto alle richieste pervenute- spiega l'Assessore Provinciale all'Ambiente Antonio Mondardo- verrà data priorità ai Comuni che hanno aderito alle misure previste dalla Regione Veneto nell'Accordo di bacino padano firmato a Roma il 7 febbraio 2007".