Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Focus

Tu sei qui: Home / Focus / Edilizia scolastica, al via lavori di manutenzione e messa in sicurezza per questa estate

Edilizia scolastica, al via lavori di manutenzione e messa in sicurezza per questa estate

pubblicato il 17/07/2019

Sono una ventina gli edifici scolastici della Provincia di Vicenza coinvolti nei numerosi lavori di manutenzione in programma questa estate, per una spesa complessiva di 5 milioni di euro.

Gli interventi riguarderanno sia manutenzioni straordinarie, sia manutenzioni riparative e migliorative: dall’ampliamento degli edifici all’efficientamento energetico fino ai lavori di adeguamento finalizzati al conseguimento del certificato di prevenzione incendi.

Ma il monitoraggio dello stato degli edifici scolastici è costante e periodico, con uno stanziamento di 500 mila euro, che riguarda anche gli istituti della Provincia non coinvolti negli lavori programmati questa estate.

Un importante e cospicuo intervento riguarda, inoltre, il Polo Universitario di Vicenza, dove l’investimento di 11 milioni di euro permetterà il completamento del 2^ e 3^ stralcio, con conclusione dei lavori  in autunno.

In aggiunta a questi interventi in programma, è stata rinnovata l’iniziativa della Provincia di Vicenza per l’erogazione di contributi mirati alle scuole che ne fanno richiesta, a seguito della presentazione di consuntivi di lavori eseguiti. Per un investimento totale di 1 milione di euro.

“Le scuole sono maggiormente in grado di individuare le priorità nell’ambito del miglioramento degli edifici scolastici, che vivono ogni giorno. Per questo sono più efficaci nel segnalare alla Provincia gli interventi utili ad aumentare la vivibilità degli spazi scolastici. Si tratta, per lo più, di piccoli lavori di manutenzione, come la tinteggiatura delle aule, ma che vanno ad incidere realmente sulla qualità delle ore trascorse a scuola. Questa iniziativa, quindi, ci permette di essere maggiormente efficaci e veloci nell’intervenire in tutte le piccole ma importanti manutenzioni degli edifici scolastici.” dichiara Cristina Balbi, Consigliere provinciale delegato all’Edilizia scolastica.

archiviato sotto: