Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Focus

Tu sei qui: Home / Focus / Coronavirus, nuova ordinanza regionale: distanza di due metri dalle persone e uso della mascherina fuori di casa.

Coronavirus, nuova ordinanza regionale: distanza di due metri dalle persone e uso della mascherina fuori di casa.

pubblicato il 14/04/2020
Lunedì 13 aprile 2020 il presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha firmato un'ordinanza che integra, per il territorio regionale, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 10 aprile 2020. L'ordinanza regionale ha validità dal 14 aprile fino al 3 maggio, salvo nuove disposizioni.

Viene reso obbligatorio l'uso della mascherina per gli spostamenti all'esterno della propria abitazione oppure si deve utilizzare qualsiasi altro dispositivo adatto a coprire naso e bocca. Inoltre si devono indossare i guanti o disinfettare le mani con soluzioni igienizzanti.

Le uscite devono essere individuali, eccetto nel caso, per motivi di necessità o di tutela della salute, si esca per accompagnare persone disabili o minori di 14 anni, rispettando comunque la distanza di due metri dalle altre persone.
Non potranno uscire le persone con temperatura corporea superiore a 37,5 gradi.
L'attività motoria, sempre individuale, con mascherina o con mani disinfettate, deve svolgersi in prossimità della propria abitazione (anche oltre i 200 metri).

È confermata la chiusura degli esercizi commerciali di generi alimentari, di apparecchi elettronici e telefonici, di elettrodomestici, ferramenta, illuminazione, fotografia, la domenica e i festivi, quindi anche il 25 aprile e l'1 maggio.
Confermata anche l'apertura dei mercati all'aperto con in più la possibilità di vendere abbigliamento per bambini prevedendo le misure di sicurezza già attivate.
Mascherine e guanti sono obbligatori per venditore e acquirente.
La vendita di vestiti per bambini e neonati, l'attività di cartolerie e librerie è consentita in negozi dedicati e solo per due giorni alla settimana, esclusi i festivi e prefestivi.
La nuova misura di distanziamento tra le persone è di due metri.

È consentito recarsi negli ecocentri più vicini alla propria abitazione per il conferimento dei rifiuti. È possibile la manutenzione del verde nelle aree private e pubbliche.
archiviato sotto: