Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Tu sei qui: Home / Focus / Concerto di Natale a Caltrano

Concerto di Natale a Caltrano

pubblicato il 20/12/2017
Sabato 23 dicembre alle 20.30 nella chiesa parrocchiale. Tre cori di voci bianche e giovanili: Piccole Voci e Limoni Blu di Marano Vicentino, Coro Amicanto di Malo e Coro Giovanile Città di Thiene.

Un grande concerto di voci bianche e giovanili. Sabato 23 Dicembre, alle ore 20.30, nella chiesa parrocchiale di Caltrano, celebrazione del Natale davvero speciale.

Tre i cori che si alterneranno sul pulpito, emozionando gli spettatori con l'interpretazione dei più belli e suggestivi canti natalizi: il Coro Piccole Voci e Limoni Blu di Marano Vicentino, diretto da Massimo Zulpo, il Coro Amicanto di Malo, diretto da Stefania Lanaro, ed il Coro Giovanile Città di Thiene, diretto da Silvia Azzolin. Organizzato, nell'ambito di RetEventi 2017, dalla Provincia di Vicenza, Ufficio Cultura, in collaborazione con la locale amministrazione comunale e  la Consulta di Vicenza di ASAC Veneto (Associazione per lo Sviluppo delle Attività Corali del Veneto), l'appuntamento è un piccolo cadeau per tutti gli amanti della musica polifonica e del Natale, come sottolinea il Consigliere Delegato alla Cultura Francesco Enrico Gonzo. "Natale, credenti o no, è sempre il momento in cui si tira un po' il fiato, dopo un anno intenso, sempre faticoso per tutti. E' il tempo della riflessione e dei primi bilanci, in cui si ritrova la famiglia e il calore degli affetti ma anche la nostalgia per il tempo passato e per le persone che sono andate avanti. E' il tempo dei ricordi, di quando bambini aspettavamo con ansia questo giorno perché portava sempre qualcosa con sé per noi, fosse magari solo la neve e i dolci della Tradizione. Ed è bello che a mediare tra presente, passato e speranze di futuro siano proprio dei ragazzi, la voce e gli occhi puri. Il concerto è gratuito, per giunta in una delle più belle chiese dell'Alto Vicentino, seppure facente parte della Diocesi di Padova, ma al di là di tutto questo merita di essere ascoltato per la bravura degli esecutori e per il messaggio che saprà ancora una volta trasmettere alle persone e agli uomini di buona volontà".

archiviato sotto: