Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Tu sei qui: Home / Focus / Censimento richiami vivi entro il 23 giugno

Censimento richiami vivi entro il 23 giugno

pubblicato il 13/06/2014

I i cacciatori sono invitati a partecipare entro il 23 GIUGNO alla rilevazione organizzata dalla Regione con la DGR 500. In allegato documentazione e modulo per la richiesta .

Comunicato Stampa

Avviso agli oltre 16mila cacciatori vicentini: la Regione ha prescritto, con una specifica delibera, che i cacciatori partecipino ad un censimento sulla consistenza del patrimonio di uccelli da richiamo (allodole, merli, cesene, tordi bottacci e tordi sasselli).
Il modulo da compilare è scaricabile dal sito internet della Provincia di Vicenza www.provincia.vicenza.it , ma è anche possibile richiederlo alle sedi delle associazioni venatorie, agli ambiti territoriali di caccia e ai comprensori alpini, oltre che agli sportelli della Provincia di Vicenza.
Il cacciatore deve dichiarare quanti e quali richiami vivi possiede e indicare anche quale sia il suo fabbisogno di uccelli di cattura.

“Tali informazioni –spiega Ferdinando Bozzo, dirigente provinciale del settore gestione faunistica– saranno utili alla Regione per rispondere alle contestazioni dell'Unione Europea in relazione alla controversa problematica dei roccoli”.
In accordo con le associazioni venatorie, la Provincia invita perciò i cacciatori ad avvalersi il più possibile delle organizzazioni venatorie presenti sul territorio (le associazioni stesse, gli ambiti e i comprensori), per il ritiro dei moduli e per la loro riconsegna.
Purtroppo –aggiunge Bozzo– i tempi molto stretti che la Regione ha ancora a disposizione per fornire le informazioni richieste impongono di concludere la raccolta dei dati entro il 23 giugno. Chiedo dunque ai cacciatori di non far mancare la loro fattiva collaborazione”.

Files
Modulo richiesta Modulo richiesta   35.0 KB