Schema domanda partecipazione


Oggetto: DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA, A TEMPO PIENO E INDETERMINATO, DI N. 12 POSTI DI ESECUTORE TECNICO (CANTONIERE) - CAT. B1, POS. EC. B1

All'Ufficio Personale
Vi.Abilità Srl

Via Zamenhof 829

36100 VICENZA

Pec: vi-abilita@legalmail.it

_l_ sottoscritt_

CHIEDE

di essere ammesso/a alla selezione pubblica in oggetto e, a tal fine, consapevole delle sanzioni penali, previste dall'art. 76 del D.P.R. n. 445/2000 e della decadenza dai benefici conseguiti in caso di dichiarazioni mendaci e falsità in atti, cui fa rinvio l'art. 75 del citato DPR, sotto la propria responsabilità

DICHIARA

ai sensi degli artt. 46 e 47

email/Pec:______________________________tel/cell__________________________;
(in caso di mancata indicazione le comunicazioni verranno inviate alla residenza dichiarata);

(specificare quale )___________________________________________;

oppure

oppure

- godere dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza ovvero i motivi che ne impediscono o limitano il godimento_______________________________;

- essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;

- di avere adeguata conoscenza della lingua italiana;

in caso contrario

____________________________________________________________________________________________________________________;

__________________________________________________________;

ovvero di eventuali tempi aggiuntivi (specificare il caso):

_______________________________________________;(1)

______________________________________________________________________________________________________________________________________________;

____________________________________________________________________________________________________________________;

Luogo e data______________

Firma (non autenticata)

Allegati:

Note

(1) Ai sensi dell'art. 20 della legge 05/02/1992 n. 104, il candidato persamente abile ha diritto a sostenere le prove con l'uso degli ausilii necessari e nei tempi aggiuntivi eventualmente necessari in relazione al proprio handicap, purché specificati nella domanda, al fine di consentire alla società di predisporre per tempo i mezzi e gli strumenti atti a garantire una regolare la partecipazione al concorso.