Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Tu sei qui: Home / Focus / Archeologia al lago di Fimon

Archeologia al lago di Fimon

pubblicato il 08/05/2009
La Provincia con il sostegno della fondazione Cariverona ed il coordinamento della Soprintendenza promuove una nuova campagna di scavi nelle Valli di Fimon

Venerdì 8 maggio a Villa Cordellina Lombardi (Montecchio Maggiore) un convegno sulla nuova campagna scavi 2009-2010 al lago di Fimon. Le Valli di Fimon rappresentano l'insediamento preistorico più importante del Vicentino. Dai primi ritrovamenti di Paolo Lioy nella seconda metà dell'800, si sono succedute campagne di scavo fino agli anni settanta, che hanno approfondito le conoscenze sugli insediamenti preistorici lasciando ancora aperte alcunequestioni tipo l'estensione degli abitati, la loro economia e le caratteristiche delle strutture abitative.<br />La Provincia di Vicenza, con il sostegno della Fondazione Cariverona ed il coordinamento della Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto ha promosso una nuova campagna di scavi  che si intende presentare in questo convegno attraverso cui si aspira ad acquisire maggiori conoscenze circa la valenza dell'insediamento preistorico ed avere conferma che tali abitati fossero per estensione e successione cronologica tra i più importanti del Veneto.