Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Tu sei qui: Home / Eventi / Il Canal Grande e le sue dame a Villa Cordellina Lombardi

Il Canal Grande e le sue dame a Villa Cordellina Lombardi

pubblicato il 25/08/2017

Dettagli dell'evento

Quando

29/08/2017
dalle 19:30 alle 23:00

Aggiungi l'evento al calendario

Villa Cordellina Lombardi dedica una serata alle dame veneziane. Martedì 29 agosto Alessandro Marzo Magno e Pieralvise Zorzi saranno nella settecentesca villa di Montecchio Maggiore per raccontare il Canal Grande e le sue dame attraverso le pagine dei loro libri.

Perchè se è vero  che le Ville venete, specie nel Settecento, erano luoghi di svago e divertimenti per la nobiltà veneziana che non badava a spese per circondarsi di lussi e dare sfoggio delle proprie ricchezze, è altresì vero che spesso le animatrici della vita mondana erano le padrone di casa, che accoglievano in villa le personalità di spicco della sfera sociale, organizzando sfarzosi banchetti, feste da ballo e teatri all’aperto per i loro numerosi ospiti.
Villa Cordellina Lombardi è una di queste ville. Lo stesso Giambattista Tiepolo, che ne ha affrescato il salone nobile, si lamentava  in una lettera ad un amico de “li divertimenti di questa villa, che mi creda, non è pochi”.

Il 29 Agosto si potrà rivivere un momento di mondanità in villa organizzato da Mydas Travel  all'interno della rassegna “Arribada, frotte di idee” . A partire dalle 19.30 si potrà visitare la villa guidati da We Tour Guide, che accompagneranno anche agli appartamenti di Lombardi, abitualmente non visibili.  In attesa del proprio turno di visita si potrà ascoltare la musica jazz del Quite Elegant Trio e degustare  specialità ispirate alla tradizione culinaria veneziana accompagnate da vini del territorio.

Alle 21.30 incontro con due scrittori veneziani: Alessandro Marzo Magno e Pieralvise Zorzi.
Cronista e storico, Alessandro Marzo Magno presenterà "Serenissime", libro che ripercorre le vite di dodici donne, dal medioevo ai giorni nostri: da Marietta Barovier, la vetraia che inventa le perle di vetro colorate, a Patty Pravo, la cantante da 110 milioni di dischi. Alcune di loro sono figure di cui tutta Italia dovrebbe andare fiera: Elena Lucrezia Corner Piscopia, la prima laureata del mondo, Elisabetta Caminer, la prima direttrice di giornale in Italia, Giuliana Coen Camerino, la creatrice del made in Italy. Quasi tutte però hanno un tratto comune: sono state più o meno dimenticate. Questo libro vuole mantenerne viva la memoria

Conosciuto a tutti è invece il Canal Grande, la strada più bella del mondo: 3200 metri d'acqua, 106 palazzi e una miriade di storie che il 29 Agosto a Villa Cordellina verranno raccontate dall'autorevole voce di Pieralvise Zorzi, veneziano, storico e giornalista, figlio dell’illustre Alvise Zorzi . Si parlerà delle due anime di Venezia che convivono e si contendono le rive del Canale: quella elegante e maestosa rappresentata dai ricchi palazzi e quella mercantile e affaccendata raccontata dai magazzini, fondachi, mercati.

Biglietto d'entrata 12 euro, bambini gratis. Informazioni e prenotazioni allo 0445-401991 o scrivendo a booking@mydastravelitaly.com