Strumenti personali

Tu sei qui: Home / Ente / La struttura della Provincia / Funzioni / Polizia Provinciale / Ricorsi avverso le sanzioni in materia di caccia e pesca

Ricorsi avverso le sanzioni in materia di caccia e pesca

Può effettuare la richiesta  il destinatario della contravvenzione che vuole contestare la sanzione, rinunciando ad avvalersi della facoltà di pagamento della contravvenzione in misura ridotta.

È necessario inoltrare ricorso scritto in carta semplice alla Provincia di Vicenza, Corpo di Polizia Provinciale, Contrà SS. Apostoli n. 18 - 36100 VICENZA, entro il termine di 30 giorni dalla data della contestazione o notificazione.

L'interessato può esprimere, nel ricorso, la volontà di rendere di persona dichiarazioni sulla questione oggetto del ricorso.
Procedimento

La Provincia, esaminati gli atti e sentito, eventualmente, l'interessato, determina con ordinanza-ingiunzione la propria decisione. Lo scritto difensivo interrompe i termini per il pagamento della sanzione.

Sono necessari 120 giorni dall'inoltro della pratica.