Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Documentazione e modulistica uffici

Tu sei qui: Home / Ente / La struttura della Provincia / Documentazione e modulistica uffici / Caccia / Richiami vivi (Anatidi)

Richiami vivi (Anatidi)

pubblicato il 17/09/2018

Utilizzo di anatidi come richiami vivi


Per la stagione venatoria 2018/2019, la Giunta regionale del Veneto, con deliberazione n. 1301 del 10 settembre 2018, ha  autorizzato l’utilizzo nell’esercizio venatorio di richiami vivi appartenenti agli Ordini degli Anseriformi e Caradriformi, come previsto dalla Decisione di Esecuzione (UE) 2018/1136 della Commissione del 10 agosto 2018 e dalla Disposizione della Direzione Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari del Ministero della Salute prot. n. 0021498-03/09/2018 del 3 settembre 2018, nei limiti e secondo le disposizioni operative concernenti l’anagrafica dei detentori di richiami e la tracciabilità dei richiami stessi di cui alla DGR n. 2058/2009 nonché nei limiti e secondo le disposizioni operative concernenti l’utilizzo dei medesimi richiami di cui agli Allegati “A”, “B”, “C”, “D” ed “E” della DGR n. 1637/2012;

Per poter utilizzare i suddetti richiami vivi, gli interessati dovranno presentare agli Uffici Provinciali un'autodichiarazione, compilando l'apposito modulo scaricabile da questo sito. La Provincia provvederà al rilascio della prescritta autorizzazione e dei contrassegni inamovibili, previo pagamento delle spese nella misura di € 0,70 per ciascun anello, da versare nel conto corrente postale n. 14897367  intestato a Provincia di Vicenza - Caccia e Pesca - Servizio Tesoreria (per il bollettino postale editabile clicca qui).