Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

E-mail istituzionale info@provincia.vicenza.it

E-mail posta certificata provincia.vicenza@cert.ip-veneto.net

Funzioni

Bollettino fitosanitario n. 8 del 18/06/2015

Andamento meteo: Il cedimento dell’alta pressione avvenuto nel fine settimana scorso, ha consentito il transito di alcuni temporali che hanno portato ovunque delle piogge e, qua e là, qualche chicco di grandine. Complessivamente, tra domenica e martedì u.s. in 2-3 eventi, sono caduti da 20 a 40 mm mentre le temperature sono scese di 3-4°C rispetto alla settimana scorsa, attestandosi sui valori della norma.

Fase fenologica: Varietà tardive: ultimi giorni di raccolta.

Situazione fitosanitaria: Monilia: infezioni assenti sulle cv. tardive attualmente in raccolta. Dei focolai sono presenti solo su produzioni di varietà più precoce danneggiate dalla Drosophila. Mosca (Rhagoletis cerasi): cattura di adulti inconsistente anche in quest’ultima settimana. Danni assenti. Moscerino (Drosophila suzukii): sulle trappole di monitoraggio si è notato un incremento significativo delle presenze di adulti solo negli impianti laddove sono presenti delle produzioni di varietà precoci e medie lasciate in pianta per scarso o nullo valore commerciale (danneggiate dallo “spacco” o di ridotta pezzatura) in stato di sovra maturazione e non trattate ad oltranza. In queste situazioni anche le ovodeposizioni sui frutti in raccolta delle varietà Ferrovia, Kordia e Lapins è decisamente aumentato (tra 6 e 18% di frutti danneggiati solo in quest’ultima settimana). Non si rilevano danni invece dove le raccolte sono state integralmente effettuate e i trattamenti correttamente eseguiti.

Difesa: Proseguire con i trattamenti insetticidi antidrosophila fino al completamento delle raccolte. Una volta terminate quelle destinate al consumo, provvedere rapidamente a distruggere le produzioni rimaste in pianta con, ad esempio, l'interramento. Questa pratica agronomica è importante e deve diventare una normale prassi colturale a livello di comprensorio. Non è sufficiente il compostaggio ne tanto meno l’abbandono a terra.



 

Con questa settimana si conclude l'appuntamento settimanale con il bollettino fitosanitario del ciliegio

Files